Log in
18-Apr-2019 Aggiornato alle 15:56 +0200

Avellino, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale: senegalese arrestato dai Carabinieri

Il 22enne è ritenuto responsabile dei reati di lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale. I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino hanno tratto in arresto un 22enne del Senegal, senza fissa dimora, ritenuto responsabile dei reati di lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale. I fatti si sono svolti nella serata di ieri, nel pieno centro di Avellino: a seguito di segnalazione da parte di alcuni cittadini, l’equipaggio della “Gazzella” blocca un giovane straniero che, verosimilmente in preda ai fumi dell’alcool, visibilmente alterato, stava disturbando i clienti presenti all’interno di un esercizio commerciale. I Carabinieri hanno dapprima…

Sperone, sorpreso con 8 dosi di cocaina: denunciato

L'uomo, un 33enne di Sperone (AV), al controllo dei Carabinieri ostentava sicurezzza ma celava cocaina. Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità. Leggi anche: ARIANO IRPINO, TENTATA TRUFFA IN DANNO DI UN ISTITUTO BANCARIO In tale contesto, un’altra importante attività è stata condotta dai militari della Compagnia di Baiano che nella giornata di ieri hanno eseguito numerose perquisizioni e deferito in stato di libertà un 33enne di Sperone, ritenuto…

Capriglia Irpina, lite tra fratelli detenuti ai domiciliari: un arresto

Uno di loro nel tentativo di fuggire non ha esitato a scagliarsi contro i Carabinieri. I Carabinieri della Stazione di Montefredane hanno tratto in arresto un 22enne del posto, ritenuto responsabile dei reati di Evasione, Resistenza a Pubblico Ufficiale e Lesioni personali. Leggi anche: CALITRI, ESTORCE DENARO PER LA REMISSIONE DI UNA FANTOMATICA QUERELA PER STALKING I fatti si sono svolti nella mattinata di ieri a Capriglia Irpina. Al “112” giunge la segnalazione di una lite in famiglia: una pattuglia della locale Stazione viene tempestivamente inviata presso l’abitazione segnalata. Appena giunti i militari vedono il giovane, noto detenuto domiciliare, che scavalca…

Calitri, estorce denaro per la remissione di una fantomatica querela per stalking

I Carabinieri della Stazione di Calitri hanno deferito in stato di libertà una 60enne della provincia di Napoli, ritenuta responsabile del reato di “Estorsione”. L’attività d’indagine prende spunto dalla denuncia sporta da un uomo del posto che pochi giorni fa, rispondendo ad un annuncio apparso su una rivista, contattava la predetta sulla sua utenza telefonica per concordare un incontro. Leggi anche: CALITRI, COMMERCIALIZZAZIONE DI PRODOTTI FITOSANITARI PRIVI DI ETICHETTATURA: SANZIONI PER 10MILA EURO Dopo qualche giorno riceveva una telefonata da un soggetto che, spacciandosi per “maresciallo dei carabinieri”, gli riferiva che era stata sporta nei suoi confronti una denuncia per…

Summonte, lavoro nero e violazioni in materia di sicurezza: denunciate 7 persone

I Carabinieri forestali hanno denunciano sette persone Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, quotidianamente impegnati nel capillare controllo del territorio teso a garantire rispetto della legalità finanche sui luoghi di lavoro, ancora troppo sovente scenari di incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto di normative e procedure di sicurezza. Leggi anche: SUMMONTE, IL RECUPERO CREDITI SI TRASFORMA IN RAPINA Nell’ambito di verifiche mirate alla regolarità delle utilizzazioni boschive e commercializzazione di prodotti legnosi, a Summonte, i Carabinieri della locale Stazione Forestale hanno denunciato sette…

Monteforte Irpino, viola le prescrizioni imposte dall’autorità giudiziaria: 26enne in carcere

Si sono riaperte le porte del carcere di Avellino per un 26enne di Monteforte Irpino, già sottoposto agli arresti domiciliari L’ordinanza di sostituzione della citata misura cautelare emessa ieri dal Tribunale di Avellino, è scaturita a seguito delle plurime violazioni commesse dallo stesso: le puntuali refertazioni da parte dei Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno fatto scattare l’emissione del provvedimento, risultando palese sia la volontà trasgressiva sia la noncuranza per le disposizioni impartite. Leggi anche: MONTEFORTE IRPINO, DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI STUPEFACENTI: 30ENNE ARRESTATO Successivamente alla notifica dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, il 26enne è stato tradotto…

Ariano Irpino, contrabbando di sigarette: 58enne denunciato

L'uomo, un 58enne Bulgaro all'atto del controllo, era in possesso di 70 pacchetti di sigarette privi del monopolio di stato. I Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino hanno sanzionato amministrativamente un 58enne ritenuto responsabile di “Contrabbando di tabacchi lavorati esteri”. Leggi anche: I CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI ARIANO IRPINO CELEBRANO IL PRECETTO PASQUALE Nello specifico, durante un servizio perlustrativo svolto in orario pomeridiano nella Città del Tricolle, disposto dal Comando Provinciale di Avellino e finalizzato a garantire sicurezza e rispetto della legalità, la pattuglia procedeva al controllo di un furgone. Alla guida il 58enne, originario della Bulgaria, che, all’esito di perquisizione…

I Carabinieri della compagnia di Ariano Irpino celebrano il precetto Pasquale

Ieri i Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno celebrato il Precetto Pasquale. 15/04/2019 - Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno celebrato il Precetto Pasquale. La Santa Messa, officiata da S. E. Mons. Sergio Melillo, Vescovo della Diocesi di Ariano Irpino – Lacedonia, ha avuto luogo nella Chiesa Santa Maria dei Martiri di Ariano Irpino, alla presenza del Procuratore della Repubblica di Benevento Dott. Aldo Policastro, di Sindaci, rappresentanti delle Forze di Polizia del territorio e semplici cittadini. Leggi anche: ARIANO IRPINO, TRASPORTO ILLECITO DI RIFIUTI PERICOLOSI: DENUNCIATE DUE PERSONE Alla celebrazione del rito eucaristico ha…

Avella, sorpreso in possesso di hashish: 25enne denunciato

I Caribinieri hanno rinvenuto occultati in un mobile della camera da letto otre 30 grammi di hashish. I Carabinieri della Stazione di Avella hanno denunciato un 25enne del posto, ritenuto responsabile di detenzione di sostanza stupefacente. Leggi anche: CONTROLLI DA PARTE DEI CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI MONTELLA: DENUNCIATE QUATTRO PERSONE A seguito di una corposa attività info-investigativa, i militari operanti hanno individuato nell’abitazione del giovane un possibile obiettivo di interesse nella lotta a quella deplorevole piaga rappresentata dal del consumo di sostanze stupefacenti specialmente tra le fasce della popolazione giovanile. Quando i Carabinieri hanno bussato alla porta il giovane ha tentato…

Lioni, furto di energia elettrica: promoter di contratti energetici denunciato

Un potente magnete posto sul contatore per alterarne il funzionamento: un vero e proprio furto di corrente che ha portato al deferimento di un commerciante all’Autorità Giudiziaria. In particolare, i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, all’esito di un controllo eseguito presso un esercizio commerciale di Lioni predisposto anche alla consulenza per contratti di fornitura di servizi energetici, hanno accertato che era stato collocato sul contatore un particolare magnete in grado di alterare il funzionamento dell’apparato e generare una drastica riduzione della contabilizzazione dei consumi. Leggi anche: AVELLINO E PROVINCIA, CONTROLLI AGLI ESERCIZI COMMERCIALI: ELEVATE…
Sottoscrivi questo feed RSS