Log in
20-Oct-2019 Aggiornato alle 9:49 +0200

Baiano, andavano in giro con una targa di prova falsa: denunciati

Sottoposto a Sequestro targa e veicolo. Falsità materiale commessa da privato: è questo il reato di cui dovranno rispondere due persone del Mandamento baianese, denunciate dai Carabinieri della Compagnia di Baiano. I fatti si sono verificati nel pomeriggio di ieri a Baiano: la pattuglia dell’Aliquota Radiomobilea era impegnata in un servizio ad “Alto Impatto”, disposto dal Comando Provinciale di Avellino al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità, quando all’occhio dei Carabinieri non è passata inosservata un’autovettura sprovvista di targa anteriore e posteriore, sulla quale era stata apposta la copia illegalmente riprodotta di una targa di prova. Intimato l’“Alt!”,…

Bisaccia, detenuto ai domiciliari per omicidio minaccia i Carabinieri

Un 35enne di Bisaccia, non ha esitato a minacciare i Carabienieri che erano li per un controllo domiciliare. Si sono riaperte le porte del carcere per un 35enne già sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di omicidio. L’aggravamento della citata misura, disposto dalla Corte di Assise di Appello di Bari, è scaturito dalla puntuale refertazione all’Autorità Giudiziaria da parte dei Carabinieri della Stazione di Bisaccia, minacciati dal predetto nel corso di un controllo domiciliare. Successivamente alla notifica dell’Ordinanza Applicativa della Custodia Cautelare in Carcere, il 35enne è stato tradotto alla Casa di Reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi. Il risultato…

Controlli dei Carabinieri forestali nell'avellinese: denunce e sequestri

Controlli a Cervinara, Aquilonia, Monteforte Irpino, Bagnoli Irpino. I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino non mollano la presa sul territorio dell’Irpinia, dove hanno intensificato i controlli. Con pattuglie e perlustrazioni, effettuate sia nei centri abitati che in aree forestali e montane, i Carabinieri Forestali eseguono quotidiani e mirati servizi, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità. In particolare, negli ultimi giorni: i Carabinieri della Stazione Forestale di Cervinara, a seguito di mirati controlli finalizzati alla repressione del fenomeno della circolazione non autorizzata in area Parco Regionale del Partenio, in agro del Comune di Cervinara hanno proceduto ad elevare sanzione…

Lauro, furto di energia elettrica: denunciato un 40enne

Sono in corso accertamente al fine di appurare l'entità del furto. Ancora i reati contro il patrimonio nel mirino dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino. Questa volta a farne le spese della costante attività posta in essere dai Carabinieri della Compagnia di Baiano è stato un 40enne di Lauro, denunciato in stato di libertà poiché ritenuto responsabile di furto di energia elettrica. In particolare, i Carabinieri della locale Stazione, a seguito di specifica attività d’indagine, hanno accertato che il predetto aveva manomesso l’impianto elettrico allacciandosi abusivamente al contatore della corrente, eludendo così il pagamento delle bollette. In virtù di…

Avellino, sorpreso a cedere marijuana: 20enne finito in manette

Il 20enne è stato tratto in arresto in quanto ritenuto responsabile del reato di Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti. La lotta senza quartiere allo spaccio in Irpinia da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, negli ultimi mesi sta consentendo il recupero ed il sequestro di importanti quantitativi di droga, permettendo, nel contempo, di assicurare numerosi spacciatori alla Giustizia e segnalare alle competenti Autorità Amministrative un consistente numero di consumatori. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino. I fatti si sono svoti nella nottata di ieri al…

Calabritto, sorpreso con smartphone rubato e marijuana

30enne denunciato per ricettazione e segnalato come assuntore dai carabinieri Calabritto. Prosegue l’attività dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino volta a garantire sicurezza e rispetto della legalità. I militari della Stazione di Calabritto hanno deferito in stato di libertà un trentenne del posto, ritenuto responsabile del reato di ricettazione. L’attività prende spunto dalla denuncia di furto di uno smartphone, perpetrato qualche mese fa. All’esito dell’esame dei tabulati telefonici acquisiti grazie al codice IMEI del telefono indicato dalla vittima nella denuncia, i Carabinieri hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione del trentenne, intestatario della sim card utilizzata con quel cellulare successivamente alla…

Vallo di Lauro, controlli agli esercizi pubblici: Sequestrata preventivamente una pizzeria

Sequestro preventivo per la pizzeria con canna fumaria irregolare e sospensione dell’attività per lavoro nero I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, hanno effettuato una serie di controlli ad esercizi pubblici e commerciali per garantire sicurezza e rispetto della legalità L’attività eseguita nel Vallo di Lauro dai Carabinieri di Marzano di Nola, che hanno operato congiuntamente a personale dell’Ispettorato del Lavoro di Avellino, ha portato alla denuncia del titolare di una pizzeria il quale, privo delle prescritte autorizzazioni sanitarie e ambientali, utilizzava un forno a legna con canna fumaria sprovvista di abbattitore…

Montella, deteneva illegalmente circa 15 cartucce calibro 12 a palla singola: denunciato

Le munizioni in possesso possesso del 30enne denunciato sono state sequestrate. I Carabinieri della Compagnia di Montella, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un trentenne ritenuto responsabile del reato di “Detenzione illegale di munizioni”. In particolare, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, nel procedere ai predetti controlli, accertavano che il predetto, pur munito di titolo di polizia, deteneva circa una quindicina di cartucce calibro 12 “a palla singola”, non regolarmente denunciate. Nei confronti del trentenne è…

Avellino Camorra, "Operazione Partenio 2.0": arrestate 23 persone

Perquisizioni per indagati visti come il braccio economico dell'organizzazione criminale. Tra i reati anche scambio elettorale politico mafioso. Nell’ambito dell’attività eseguita all’alba dai Carabinieri di Avellino, che ha portato all’arresto di 23 persone per associazione per delinquere, sono in corso ulteriori molteplici perquisizioni nei confronti di altri indagati, costituenti il braccio economico finanziario del “Nuovo clan Partenio” e destinatari di decreto di sequestro preventivo/probatorio della D.D.A. di Napoli, per i reati loro contestati di associazione per delinquere di tipo mafioso, scambio elettorale politico mafioso, turbata libertà degli incanti, trasferimento fraudolento di valori, riciclaggio. Notificati 17 avvisi di garanzia ed ancora…

Sant'Angelo dei Lombardi, si aggirava nei pressi di case isolate: becca il Foglio di via Obbligatorio

L'uomo, un 30enne di San Giorgio a Cremano noto anche per reati contro il patrimonio, non ha saputo fornire una spiegazione circa la sua presenza in quel luogo. Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino per il contrasto ai reati predatori. I Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, costantemente impegnati in quella capillare attività di controllo del territorio tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità, hanno posto grande attenzione alla problematica, intensificando i controlli e garantendo la massima presenza di uomini sul territorio, in divisa ed in borghese, soprattutto durante…
Sottoscrivi questo feed RSS