Log in
24-Nov-2017 Aggiornato alle 15:59 +0100

Giugliano, divertimento assicurato nel fine settimana con la terza edizione della Festa della Birra.

Concerti, animazione, la partita del Napoli su un maxischermo e naturalmente lei, la birra, la protagonista delle serate del 20/21/22 ottobre a Giugliano

GIUGLIANO - Rosse, bionde o brune saranno loro le regine del fine settimana giuglianese. Non avvenenti donne ma varietà di birra che si potranno gustare venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 nel centro di Giugliano durante la terza edizione della 'Festa della Birra'. Per tre giorni si susseguiranno concerti, animazioni e si potrà vedere su di un maxi schermo anche la partita Napoli – Inter. La 'Festa della BIrra' è un appuntamento che ormai va consolidandosi ed è il frutto di una sana collaborazione tra imprenditoria privata e l'Amministrazione comunale; organizzata dalla My Evo Agency con la collaborazione della Confesercenti di Giugliano e l'associazione Coigiass avrà il patrocinio del Comune di Giugliano.

L'evento illustrato alla stampa nella casa comunale alla presenza del Sindaco di Giugliano, Antonio Poziello, del vice presidente nazionale di Confesercenti, Vincenzo Schiavo, del presidente di Confesercenti di Giugliano, Rosario Porcaro e del vice presidente Domenico Pennacchio, dell'assessore al commercio Miriam Marino, del presidente della Seconda Commissione del Comune di Giugliano, Paolo Liccardo, del presidente della ProLoco di Giugliano, Domenico Savino e del direttore della Union Security, Valerio Iovinella, nonché degli organizzatori della manifestazione: l'amministratore della My Evo Agency, Mario Cosimo e il direttore artistico dell'evento Antonio Pennacchio, è il frutto di un complesso sforzo organizzativo che si articolerà su piazza Matteotti, piazza Gramsci, piazza Annunziata e lungo il corso Campano.

Gli imprenditori giuglianesi si sono mobilitati per offrire nel fine settimana alla cittadinanza un piccolo Oktoberfest ma il tutto all'insegna della sicurezza perché, come ha rilevato il vice presidente della Confesercenti nazionale Vincenzo Schiavo, "sviluppo economico significa avere un territorio in festa, le luci accese ma anche avere sicurezza. Infatti, lì dove ci sono le luci accese, le serrande alzate ci sono attività sane e c'è una maggiore sicurezza". L'impegno degli esercenti giuglianesi, volto a rilanciare un'economia e a vivacizzare un territorio che con fatica tenta di rialzarsi, è palese. "Lavoriamo affinché sul territorio si possano creare delle sinergie imprenditoriali che possano rilanciare la città – ha affermato il presidente della Confesercenti di Giugliano, Rosario Porcaro – vogliamo che la gente passi tre giorni in assoluta serenità e allegria". Per centrare l'obiettivo scenderanno in campo: sabato sera la simpatia di Nello Iorio di Made in Sud, e domenica Andrea Sannino in concerto ma anche tanta musica live. Uno sforzo imprenditoriale che vede anche l'Amministrazione comunale al fianco dei cittadini e delle imprese per garantire la sicurezza e offrire il proprio supporto alla riuscita della manifestazione. "Giugliano sta diventando un polo d'attrazione e si prodigherà per garantire la sicurezza dei cittadini nei tre giorni grazie alle Forze dell'Ordine che stanno lavorando per rendere sempre più appetibile la città – questo l'impegno del primo cittadino Antonio Poziello - sabato sera sfileranno per la città anche i militari della base Nato di Lago Patria, quelli provenienti dalla Germania, che indosseranno gli abiti che utilizzano per l’OctoberFest" ennesima prova che la città è piacevolmente aperta nel coinvolgere anche le Forze Armate del prestigioso Comando militare.

Garantire in modo efficace, ma al tempo stesso discreto, la serenità è e sarà una priorità comune a tutti i soggetti pubblici e privati che si occuperanno di garantire la sicurezza nei tre giorni. Le Forze dell'Ordine e gli uomini della Union Security vigileranno affinché chi ama la birra, vuol ascoltare un po' di buona musica, degustare le specialità locali o semplicemente trascorrere qualche ora in allegria abbia un buon motivo per scegliere di visitare il centro di Giugliano nel weekend, semmai muniti di sciarpa azzurra per tifare per gli azzurri.

Domenico Vigliotti

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.