Log in
18-Sep-2019 Aggiornato alle 11:11 +0200

Giugliano Varcaturo, cattura l'ex compagna e sua figlia e le tiene prigioniere per 12 ore in auto

L'uomo, un 27 enne di Giugliano, ha picchiato a sangue la donna in auto mentre guidava e poi la ha chiusa in casa e l'ha violentata. L’aveva perseguitata e vessata per mesi, fino alla pronuncia del tribunale che gli aveva vietato di avvicinarla. Le cose sembravano essere tornate alla normalità e la vittima, una 28enne di Giugliano, ne era sollevata. Era stata affidata ad una casa famiglia e le persone che la circondavano la stavano aiutando a rimettersi in piedi e ad affrontare con determinazione il ruolo di madre della sua piccola figlioletta. Ma la tregua è durata poco. L’equilibrio…

Giugliano: Via Staffetta, partito l’abbattimento degli alberi malati

Iniziato l'abbattimento di 35 alberi malati o secchi su Via Staffetta Da stamattina gli operai della ditta di manutenzione del verde pubblico hanno cominciato l’abbattimento di 35 alberi malati o secchi su Via Staffetta. L’abbattimento è stato deciso sulla base della relazione di tecnici specializzati per evitare il rischio di crollo e, di conseguenza, pericoli per la popolazione. Le operazioni andranno avanti per circa 20 giorni.

Giugliano: Messa in sicurezza Via Staffetta, scuole e verde pubblico

Prosegue il taglio degli alberi a rischio. Nel fine settimana sono stati abbattuti tre alberi pericolanti nel primo circolo didattico di piazza Gramsci. Stamattina è stato abbattuto un pino pericolante alla scuola Gramsci di via Campopannone. Domattina partirà, invece, il taglio di 35 pini pericolanti su via Staffetta. Le attività dureranno circa 20 giorni. Questo comporterà inevitabilmente delle conseguenze sulla viabilità, la strada dovrà essere infatti chiusa nelle ore durante le quali si procederà ad abbattere gli alberi. È stata data disposizione alla ditta del Verde Pubblico di a cominciare le attività dopo l’orario di apertura delle scuole in modo…

Giugliano, beccati i primi furbetti del sacchetto nero

Il Sindaco: "Facciamo sul serio, se ne facciano tutti una ragione e comincino a rigare dritto". Per ore la Polizia Municipale e gli uomini della Teknoservice hanno aperto sacchi neri, buste dai colori più strani. Hanno passato al setaccio rifiuti maleodoranti. Aperto bustoni e bustine contenenti di tutto. Buttati sui cigli delle strade, nei terreni, ma anche depositati sotto palazzi e dentro contenitori da incivili, delinquenti e fetenti. Ma anche da persone che si ritengono degne e civili, che magari davanti allo schermo del loro smartphone professano rispetto delle regole ed amore per la città, ma che nel segreto del…

Giugliano, si aggirava in un parcheggio armato di coltelli: denunciato

L'uomo aveva un coltello in tasca dal 18 cm e uno in auto da 20 cm. Le armi sono state sequestrate. Denunciato un 42enne di Giugliano dai Carabinieri della locale Compagnia, guidata dal Cap. Coratza. L'uomo è ritenuto re­sponsabile di porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere. Nel corso di un serv­izio di perlustrazio­ne, i Militari dell'Arma hanno l'uomo che, con fare so­spetto, si aggirava all’interno di un parc­heggio. I Carabinieri sono intervenuti e lo hanno sottoposto ad un controllo e ad una perquisizione personale, trovandolo in possesso di un coltello a ser­ramanico della lunghezza di 18 cm…

Varcaturo, schiaffi e minacce alla moglie

Violenza in casa e minacce quando lei è a passeggio. Carabinieri fermano marito I Carabinieri della stazione di Varcaturo hanno dato esecuzione a un decreto di fermo emesso dalla procura di Napoli nord sulla base dei loro accertamenti nei confronti di un 34enne di Pozzuoli già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia nei confronti dell’allora moglie. Il quadro delineato dalle indagini dei carabinieri parla di una donna umiliata e aggredita a schiaffi numerose volte da gennaio. Era timorosa di denunciare ed ha tenuto tutto dentro per mesi fin quando ha deciso di chiedere la separazione. Ma…

Marano e Giugliano, camorra: 7 arresti per estorsione e tentata estorsione

Le indagini hanno consentito di documentare tre episodi estorsivi di cui due consumati (per un ammontare di circa 72.000 euro) I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione nel territorio di Marano e zone limitrofe ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura partenopea nei confronti di 7 indagati, di cui 6 in carcere e uno in regime di arresti domiciliari, tutti affiliati al clan ORLANDO- POLVERINO-NUVOLETTA e ritenuti responsabili, a vario titolo, di estorsione e tentata estorsione aggravate dalle finalità mafiose. L’indagine, condotta…

Giugliano, aperta la stagione di caccia a chi abbandona i rifiuti

Controlli serrati di Polizia Municipale ed addetti della Teknoservice su tutto il territorio di Giugliano. È aperta la stagione della caccia a criminali ex incivili. Senza doppiette, ma con guanti e mascherine. Polizia municipale ed operatori della Teknoservice dal primo settembre stanno rovistando nei cumuli di rifiuti abbandonati, nelle montagne di sacchetti sporchi e maleodoranti che chi si ostina a non fare la raccolta differenziata lascia ovunque. Sporcando ed imbrattando piazze, strade, marciapiedi. Ma soprattutto, creando problemi seri alla raccolta nel corso di un’emergenza, quella originata dalla chiusura del termovalorizzatore di Acerra, rischiando di mettere in ginocchio la città, di…

Giugliano, rifiuti scaricati su due terreni: denunciati i proprietari

Abbandonati parte di mobilio, pneumatici, lattine, bottiglie e vario materiale plastico bruciato. Lungo la via per Barracano i Carabinieri della compagnia di giugliano hanno notato 2 cumuli di immondizia scaricata illegalmente nei terreni. Su un appezzamento erano state abbandonate parti di mobilio mentre sul terreno confinante c’erano pneumatici, lattine, bottiglie e vario materiale di plastica bruciati. I militari sono risaliti ai proprietari dei terreni e li hanno denunciati per stoccaggio e smaltimento illecito di rifiuti; si tratta di un 81enne e di una 53enne del luogo. I Terreni sono stati sequestrati.

Giugliano: Partita la messa in sicurezza di strade e piazze col taglio di alberi a rischio

In previsione dell’inverno, è partita la messa in sicurezza di strade, piazze e scuole della città. Molti alberi malati erano stati già tagliati l’autunno scorso, ora ne saranno abbattuti circa cinquanta. Trentacinque dovranno essere rimossi solo da Via Staffetta, 5 da Via Signorelle a Patria, altri tra scuole e viabilità minori. “Gli interventi fatti lo scorso anno consentirono, in presenza di eventi atmosferici eccezionali, di evitare e ridurre i pericoli per la popolazione -commenta il Sindaco, Antonio Poziello-, gli ulteriori monitoraggi fatti dalla Direzione lavori del verde pubblico ci ha consentito di individuare altri alberi malati, così da intervenire in…
Sottoscrivi questo feed RSS