Log in
15-Nov-2019 Aggiornato alle 12:23 +0100

Navigator Campania, raggiunto l'accordo tra Anpal servizi e Regione Campania

Le proteste, le costanti intelocuzioni tra Istituzioni Nazionali e Locali hanno permesso la risoluzione della vicenda. Finito il calvario dei vincitori delle selezioni dei Navigator della Campania che a differenza dei loro colleghi di altre regioni non avevano iniziato a lavorare. A comunicarlo una nota stampa giunta in redazione nella quale si legge: "Vogliamo innanzitutto ringraziare le Istituzioni nazionali e locali, che collaborando attivamente tra di loro hanno permesso di mettere la parola fine a questa spinosa vicenda che ci ha visti coinvolti. Una menzione speciale va poi ai media, che in questi difficili mesi non hanno mai mancato di…

Calvizzano, non si fermano all'alt: bloccati. I Carabinieri trovano armi e droga

Una volta bloccati i Carabinieri trovano nei loro appartamenti oltre 2 kg di cocaina, marijuana e armi. I Carabinieri della Sezione radiomobile di Marano hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacente a fini di spaccio, detenzione di armi clandestine e resistenza a pubblico ufficilae un 26enne V.F. e un 41enne S.P., entrambi del posto e già noti alle forze dell’ordine. Leggi anche: MUGNANO, AL VIA I LAVORI NEL CIMITERO PER LA REALIZZAZIONE DI 96 NICCHIE CINERARIE I due sono stati notati dai militari durante un controllo alla circolazione. I Carabinieri hanno provato a fermarli ma, nonostante l’alt, si sono dati…

Caso (M5S) replica al Presidente dell'ANCI Campania Tuccillo sui commissariamenti dei comuni

Caso: "Quanto affermato da Tuccillo lascia sbalorditi e lacera il buon lavoro svolto dai tanti Prefetti e Viceprefetti". Le parole del Presidente dell’ANCI Campania Domenico Tuccillo non passano inosservate a Calvizzano; durissima, infatti, la replica del deputato M5S Andrea Caso arrivata in una nota ieri in redazione. Leggi anche: RCA, CASO (M5S): "CHI NON HA COMMESSO INCIDENTI HA DIRITTO AL GIUSTO PREMIO ASSICURATIVO" “Rivendico l’importanza e la necessità di sciogliere i comuni laddove la magistratura con le proprie indagini apra squarci miserevoli nell’attività amministrativa, inquinata dal voto di scambio o da infiltrazioni della criminalità, quanto affermato l’altra sera dal Presidente Anci…

Alvignano, recuperati monili in oro proventi di furto a seguito di un incidente: si cercano i proprietari

I Carabinieri di Piedimonte Matese forniscono le foto per poterne rendere possibile il riconoscimento. In data 17 gennaio u.s. alle ore 19,00 circa, cinque persone di nazionalità serba, a bordo di un autovettura Skoda, nel tentativo di sfuggire al controllo di una pattuglia delle forze dell’Ordine, sfrecciavano a folle velocità sula S.S. 372 con direzione di marcia Telese-Benevento, rimanendo coinvolti, all’altezza del comune di Alvignano (CE), in un sinistro stradale, rivelatosi mortale per quattro di loro. La successiva perquisizione della berlina, eseguita dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese (CE), consentiva di rinvenire tra…

Calvizzano, vicenda via calamandrei: le conclusioni del summit al comune

Dopo l'incendio il futuro degli sfollati inizia a prendere colore: ospitati in strutture alberghiere per i prossimi 15 giorni. Presso il palazzo del Comune questa mattina a Calvizzano vi è stato un incontro tra i rappresentanti dei cittadini evacuati dal palazzo di via Calamandrei, il Commissario prefettizio della città, il coordinatore provinciale della Lega Biagio Sequino e il deputato Andrea Caso del Movimento 5 Stelle. Leggi anche: POTERE AL POPOLO AL FIANCO DELLE FAMIGLIE VITTIME DELL'INCENDIO A CALVIZZANO  Al centro della discussione il futuro degli sfollati che hanno dovuto necessariamente allontanarsi dallo stabile dopo l’incendio avvenuto il giorno 15 gennaio scorso.…

Potere al Popolo al fianco delle famiglie vittime dell'incendio a Calvizzano

Diamo voce agli invisibili: Le famiglie di via Calamandrei Ieri siamo stati all'hotel Donato per portare i beni di prima necessità, che in questi giorni abbiamo raccolto, alle famiglie di via Calamandrei (#Calvizzano) che dopo un incendio divampato al piano terra della palazzina di proprietà dei #Cesarano si sono trovate per strada da un giorno all'altro e solo temporaneamente ospitate nell'hotel. Leggi anche: CALVIZZANO, A FUOCO UNA PALAZZINA A VIA CALAMANDREI Abbiamo trovato una situazione allarmante: molti anziani e tanti bambini piccoli rischiano, dopo aver perso la loro casa e i loro beni (ormai inutilizzabili), di restare per strada già nelle prossime…

Calvizzano, a fuoco una palazzina a via Calamandrei

Aggiornamenti sull'incendio di via Calamandrei, Calvizzano. Nella giornata di ieri, intorno alle 14:30, sono andati a fuoco dei locali, dati in affitto, di proprietà dei Cesarano. A prendere fuoco dovrebbero essere stati alcuni alberi di Natale.  Leggi anche: CALVIZZANO, INCENDIO IN UNA PALAZZINA IN VIA CALAMANDREI: EVACUATI I RESIDENTI Le fiamme hanno tenuto occupati i Vigili del Fuoco tutta la notte e sfollato tutte le undici famiglie presenti nella palazzina. Gli sfollati, supportati dai carabinieri e dalla polizia municipale, sono stati sistemati, per la notte, presso l'albergo Donato. Nella giornata di oggi ci saranno nuovi aggiornamenti per capire la gravità dell'incendio e…

Calvizzano, incendio in una palazzina in via calamandrei: evacuati i residenti

Ad andare a Fuoco una fabbrica di ceramiche. Sul posto Carabinieri e Vigili del Fuoco che lottano contro le fiamme, messi in sicurezza i residenti della palazzina. Incendio a in via Calamandrei Calvizzano. Ad andare a fuoco una fabbrica di cermiche sotto una palazzina. Una densa colonna di fumo si è levata dalla parte inferiore del fabbricato ha allarmato i residenti che hanno immediatamente chiamato i soccorsi.  
Intervenuti sul posto tre mezzi dei Vigili del Fuoco per estinguere l’incendio, mentre i residenti della palazzina sono stati evacuati e, stando ad alcune indiscrezioni raccolte sul posto, dovrebbero essere alloggiati per…

Calvizzano sorpreso in procinto di trasportare circa 30 kg di hashish

45 enne arrestato dai carabinieri di Giugliano Questa notte, a Calvizzano, i Carabinieri dell’aliquota Operativa di Giugliano in Campania hanno tratto in arresto in flagranza di reato G.I., un 45enne del luogo già noto alle FFOO e ritenuto contiguo al clan camorristico dei “Polverino”. L’uomo è ritenuto responsabile di detenzione di una ingente quantità di sostanza stupefacente a fini di spaccio. Leggi anche: CARABINIERI ARRESTANO PER SPACCIO 23ENNE NIGERIANO RESIDENTE A CALVIZZANO I militari dell’Arma l’hanno sorpreso in via San Pietro mentre con fare circospetto stava caricando a bordo di un furgone un borsone e diverse buste di cellophane dopo averle…

Carabinieri arrestano per spaccio 23enne nigeriano residente a calvizzano

Napoli. G.U. un 23enne originario della nigeria e residente a Calvizzano, già noto alle ffoo per reati contro il patrimonio, è stato bloccato dai carabinieri della compagnia stella su via Venezia dove stava spacciando marijuana a un connazionale. Leggi anche: CARABINIERI ARRESTANO UN UOMO PER INCENDIO DOLOSO E STALKING Bloccato, è stato perquisito: addosso aveva 3 dosi di marijuana pari a 4,5 grammi e 250 euro in banconote di piccolo taglio ritenuti provento di una fruttuosa attività di recente spaccio.Il giovane è stato tratto in arresto per spaccio ed è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.
Sottoscrivi questo feed RSS