Log in
15-Nov-2019 Aggiornato alle 12:23 +0100

Sabato 16 novembre il Ministro Di Maio a Cava Al.Ma.

Il Ministro farà un sopralluogo alle ore 16:30 alla discarica pervisionarne le condizioni.

Vista l’emergenza che si sta verificando suvia Sambuco e via Bologna a causa di Cava Al.Ma. il Ministro Luigi Di Maio farà un sopralluogo al sito della discarica per visionare le condizioni in cui versa. Il sito il giorno 27 luglio scorso andò a fuoco per un incendio doloso e da quel giorno non ha smesso di emettere fumi con conseguenti miasmi pestilenziali. L’appuntamento è in Via Sambuco nei pressi del civico 42 alle ore 16:30, dove vi sarà un incontro con cittadini e portavoce.

Importante la presenza del Governo sul tema di Cava Al.Ma. che nell’ultimo periodo sta creando notevoli problemi ai cittadini che abitano nelle immediate vicinanze.

“È la seconda volta – spiegano i Consiglieri M5S di Villaricca Rosario Albano e Luigi Nave – che Di Maio viene nel nostro comune e riteniamo opportuno, oggi più che mai, la presenza del Governo sul nostro territorio; un territorio – concludono Albano e Nave – che sta vivendo momenti particolari con le vicissitudini legate alla discarica Al.Ma. e al farraginoso processo di messa in sicurezza chenon riesce a decollare”.

“La situazione di Cava Al.Ma., discarica dismessa tra Qualiano e Villaricca, è veramente preoccupante. Ci sono ancora fumarole tossiche, lascito del terribile incendio di natura dolosa, scoppiato nel mese di luglio scorso nelladiscarica”. Dichiarala Senatrice Maria Domenica Castellone che conclude: “Neigiorni successivi a quell’incendio presentai una interpellanza al Ministero dell’Ambiente chiedendo misure straordinarie e sono davvero felice di avere con noi il nostro capo politico Luigi Di Maio, perché è necessario che l’attenzione resti alta”.

In piena sintonia il Deputato, già Sottosegretario all’Ambiente Salvatore Micillo: “Le vicende di Cava Al.Ma. ci sono note ed è per questo che il Movimento 5 Stelle con la presenza di Luigi Di Maio ha deciso di visionare lo stato della discarica che, nonostante gli interventi dei Vigili del Fuoco allertati prontamente dai cittadini, continua costantemente a fumare e tutta la zona, come ho avuto modo di visionare nei miei precedenti sopralluoghi, è oggetto continuo di abbandono illegale dei rifiuti. L’attenzione sulle vicende di via Bologna e via Sambuco resta massima”.

César Cielo Filho il nuotatore più veloce della storia a Villaricca

Il 16 novembre terrà all’Olimpic di Villaricca un’attività sportiva dimostrativa ed il 15 conferenza stampa al Comune 

César Cielo il nuotatore più veloce del mondo venerdì 15 novembre terrà al Comune di Villaricca una conferenza stampa, dove annuncerà un’attività sportiva dimostrativa per sabato 16 novembre all’Olimpic e la sua volontà di restare a Villaricca per un periodo di tempo per allenarsi nella struttura sportiva.

Cèsar Augusto Cielo Filho, nuotatore brasiliano specializzato negli stili delfino e stile libero, è il nuotatore di maggior successo nella storia del nuoto del suo Paese avendo vinto tre medaglie olimpiche e sei medaglie d’oro individuali ai campionati mondiali di nuoto.

È conosciuto anche come il nuotatore più veloce della storia in quanto è il detentore mondiale dei 50 e 100 stile libero, record ottenuti tra il 2008 e il 2009.

Il primo record arriva nel 2008 alle Olimpiadi di Pechino dove vince la medaglia d’oro nei 50 metri stile libero con il tempo record di 21”30. Mentre il secondo, nei 100 metri stile libero, nel 2009 ai Mondiali di Nuoto a Roma con un tempo di 46”91.

 

Grande festa per i primi 70anni di Armando De Rosa

Il presidente della Pro Loco di Villaricca festeggiato da parenti ed amici più cari

Abbracciato dall’affetto dei figli, dei nipoti e degli amici più cari, ha festeggiato in compagnia ed in allegria i suoi prim70 anni, Armandino De Rosa, presidente della Pro Loco di Villaricca e direttore di Campania Felix TV. Serata all’insegna della “rete”, delle eccellenze del territorio e di gustosi manicaretti nell’accogliente location dell’Avenir, un locale di tendenza nato da qualche mese e proprio a Villaricca, che sa offrire ai suoi ospiti un ambiente innovativo e delizie per il palato.

Nonostante l’inclemenza climatica, tutti gli amici più cari e tanti artisti del territorio hanno partecipato alla serata, sapientemente organizzata da Anna Maria Porcelli, consorte di Armando e suo Alter Ego, che ha saputo pianificare un mix di interventi artistici a cui hanno preso parte una serie di artisti che, in questi 70 anni, hanno incrociato la propria vita professionale con quella di Armando da sempre impegnato nella promozione del “genius loci”. Hanno deliziato il festeggiato ed i partecipanti: Antonio Diana, anche nelle vesti di presentatore della festa, Alessia Moio, I Guarracini, Mimmo Angrisano ed anche Sergio Bruni “fil rouge” della serata, che ha ripercorso anche l’impegno professionale, sociale e di promozione territoriale di Armando De Rosa. Ad animare il bel momento di aggregazione anche Antonella Bellissimo e Tommaso Di Nardo che, a due voci, hanno recitato una poesia del maestro Palomba, paroliere preferito di Bruni ed autore dell’indimenticabile “Carmela”.

Sempre esponente del territorio Simona/ Nouria Ferrante, colei che ha portato nella serata anche un pizzico di internazionalità con una bella performance di danza del ventre facendo luccicare gli occhi ai tanti signori presenti. La bravura, l’arte ed il generoso impegno di tutti, in particolare dei giovani del Servizio Civile, ha reso unica una serata da lupi, facendo festeggiare ad Armando De Rosa, per tutti Armandino, un 70esimo compleanno pieno di affetto ed amicizia.

Qualiano Grande Viabilità, ancora disagi per gli automobilisti

Dopo le piogge delle ultime ore la strada risulta completamente allagata.

Lo avevamo già detto in un articolo… che la strada si sarebbe potuta allagare ad una prossima pioggia. La buca riempita con il pietrisco è di nuovo aperta e pericolosa, in quanto il materiale che la ricopriva è stato sbalzato via dal continuo passare dei veicoli e dall’acqua abbondante.

Questo materiale va ad ostruire le caditoie quindi è ancora maggiore la possibilità di allagamento.

Evidente ormai che queste soluzioni “tappabuchi” purtroppo non risolvono il problema, ma è necessario un intervento strutturale serio.

Invitiamo gli automobilisti a prestare massima attenzione.

Il Ministro Di Maio sabato a Villaricca per “Alberi per il Futuro”

L’appuntamento con Luigi di Maio è il 16 novembre in Corso Italia presso il Parco Camaldoli alle ore 16:30 per “Alberi per il Futuro”.

Sabato 16 novembre alle ore 16:30 presso il Parco Camaldoli in Corso Italia a Villaricca, si terrà la manifestazione green “Alberi per il Futuro” durante la quale saranno piantati alcuni alberi nel Parco cittadino Camaldoli. Per l’occasione, ai portavoce alla Camera dei Deputati e in Senato rispettivamente Salvatore Micillo e Maria Domenica Castellone, sarà presente il Ministro degli Esteri Luigi di Maio che sarà impegnato in un tour tra le province di Napoli e Salerno.

Il ministro Luigi di Maio ha deciso di fare un tour sui territori campani che hanno promosso l'iniziativa ‘Albero per il Futuro’. È la seconda volta – spiegano i Consiglieri M5S di Villaricca Rosario Albano e Luigi Naveche Di Maio viene nel nostro comune e riteniamo opportuno, oggi più che mai, la presenza del Governo con un iniziativa green sul nostro territorio; un territorio – concludono Albano e Nave – che sta vivendo momenti particolari con le vicissitudini legate alla discarica Al.Ma. e al farraginoso processo di messa in sicurezza che non riesce a decollare”.

"Anche quest’anno torna Alberi per il futuro e nei nostri territori pianteremo alberi per rendere più verdi i luoghi in cui viviamo. Lo scorso Novembre - spiega la Senatrice Maria Domenica Castellone - ho sostenuto questa iniziativa piantando alberi nei comuni di Giugliano, Qualiano, Villaricca, Sant’Antimo, Melito, Ischia, Mugnano, Pozzuoli. Stavolta sarà con noi anche Luigi Di Maio, ministro degli Esteri e capo politico del M5S. Invitiamo - conclude Castellone - i cittadini a partecipare con noi a questo evento che fa parte del nostro programma di riqualificazione ambientale del territorio".

Una manifestazione importantissima per l’ambiente basti pensare che sono oltre 40.000 gli alberi piantati dal 2015 in oltre 200 duecento comuni italiani. Il 16 e il 17 novembre ne saranno piantati altri. Il benessere dei cittadini passa anche da queste manifestazioni”. Così il portavoce alla Camera dei Deputati già Sottosegretario ambiente Salvatore Micillo che conclude: “Quest’anno sarà presente sul territorio dell’Area Nord anche il Ministro degli esteri e Capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio. Sarà un ulteriore momento di vicinanza ai cittadini”. 

Qualiano, Aicast replica alla nota dell'Amministrazione comunale

Aicast Qualiano: "Vogliamo rivendicare il ruolo fattivo dell'Associazione nella persona del Presidente Marco Cacciapuoti"

Dopo la nota inviata dal Comune di Qualiano in merito ai fondi per le luminarie, giunge in redazione una nota di dell'Associazione Aicast Qualiano.

Apprendiamo stupefatti dai media locali – esordisce il comunicato – del bando cui ha partecipato il Comune di Qualiano presso la Camera di Commercio di Napoli, nell’ambito del quale sono stati assegnati alla Città di Qualiano 25mila euro dove sembra, da quanto riportato nella nota stampa, che sia tutto merito dell’Amministrazione Comunale. In realtà – prosegue la nota di Aicast Qualiano Qualiano – vogliamo rivendicare il ruolo fattivo dell’Associazione AICAST Qualiano nella persona del Presidente Marco Cacciapuoti, che ha seguito molto da vicino l’iter di questo bando consigliando all’amministrazione anche alcune correzioni. Vogliamo sottolineare, quindi, l’impegno profuso da AICAST Qualiano che, certamente non ha avuto un ruolo marginale come sembra rappresentato nella nota del Comune di Qualiano. L’Associazione AICAST – conclude la nota – nonostante tutto continuerà ad essere propositiva con l’Amministrazione”.

 

Giugliano: 35enne finito in manette per maltrattamenti in famiglia

Il 35enne per 20 anni ha vessato l'intera famiglia

I carabinieri della stazione di Giugliano in Campania, nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord, hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 35enne del posto già noto alle forze dell'ordine, ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

Gravato da un divieto di avvicinamento ai suoi familiari, l’uomo si è presentato presso l’abitazione della sorella, insultandola e minacciandola di scioglierla nell’acido. Le condotte violente nei confronti della madre e degli altri famigliari conviventi duravano però da circa 20 anni, dal momento in cui l’uomo aveva iniziato ad abusare di alcol e droga. In una occasione, il compagno della madre era stato colpito violentemente con una stampella, riportando 12 punti di sutura al volto.

L’arrestato è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

Danni da maltempo a Giugliano

Stamattina una spazzatrice è sprofondata a Piazza Gramsci.

Ad originare il dissesto, probabilmente una perdita idrica sotto la piazza, nei pressi della scuola. Un altro sprofondato ha riguardato una traversa privata di Via Basile. Allagato in Via Madonna del Pantano il Parco Giusy. Al lavoro Polizia Municipale e ditta di Manutenzione Idrico-Fognaria. Stanno intervenendo anche i Vigili del Fuoco.

Stanotte a Via Rannola, per la caduta di un albero fa proprietà privata, oltre alla Polizia Municipale, sono intervenuti i Vigili del Fuoco, la ditta del Verde Pubblico e l’Enel.

Natale a Qualiano, ottenuto un finanziamento di 25mila euro

Il comune di Qualiano ha ottenuto un finanziamento di 25mila euro dalla Camera di Commercio di Napoli. Il progetto presentato dall’amministrazione De Leonardis ha ad oggetto l’installazione di luminarie con tema natalizio, l’organizzazione di un’isola pedonale ed eventi turistici e culturali nelle vie principali del paese nel periodo natalizio con l’obiettivo di valorizzare e promuovere il territorio. La proposta progettuale promossa è una testimonianza della continua attenzione verso lo sviluppo del territorio e dell’economia locale. Mediante una serie di attività ed eventi, l’obiettivo è quello di rilanciare e valorizzare l’economia locale attraverso attività attrattive per i cittadini e le comunità locali limitrofe.

“Iniziative come l’isola pedonale, le degustazioni di prodotti tipici locali, le mostre e l’installazione delle tanto desiderate luminarie natalizie danno estrema fiducia circa il successo ed il riconoscimento dell’iniziativa in un contesto anche più ampio della realtà cittadina”, dichiara l’assessore agli eventi Bonaventura Cerqua. “Il progetto realizzato con la collaborazione di Aicast Qualiano e coordinato dal consigliere comunale Sabatino Di Francesco punta sull’atmosfera di entusiasmo nel vedere la città illuminata con animazioni natalizie - continua l’assessore Cerqua - Un simile evento potrà senza dubbio attrarre tante persone come già in molti altri casi più noti, riscuotendo un notevole successo”.

Soddisfazione anche da parte del sindaco Raffaele de Leonardis che dichiara: “Riteniamo che questo progetto possa essere un’opportunità importante per i commercianti, i piccoli imprenditori e le attività produttive locali che, con la nostra collaborazione ed il nostro fattivo impegno, vogliono dare un reale impulso ai propri affari nel tentativo di trattenere e stimolare i propri compaesani promuovendo il territorio e le attività produttive”.

Sequestrato un terreno pieno di ricambi d'auto a Giugliano

Le parti meccaniche e di carrozzeria verosimilmente smontate da vetture provento di furto.

I Carabinieri di Giugliano in Campania hanno scoperto nel centro cittadino un’area di circa 60 mq in cui erano state accatastate numerose componenti di auto.

Parti meccaniche e di carrozzeria verosimilmente smontate da macchine provento di furto.

Una delle auto in effetti, che i carabinieri hanno rinvenuto completamente smontata, è risultata rubata in provincia di Benevento. L’area, che era stata recintata abusivamente, è stata sottoposta a sequestro.

Sottoscrivi questo feed RSS