Log in
24-Nov-2017 Aggiornato alle 15:59 +0100

Caos Tari: nel Comune di Quarto calcolata correttamente

Caos Tari: nel Comune di Quarto calcolata correttamente Bidoni differrenziata - Archivio Caos Tari: nel Comune di Quarto calcolata correttamente

Il Comune di Quarto rassicura i cittadini su eventuali errori al fine di evitare i ricorsi. 

QUARTO - Molti sono i comuni che hanno commesso errori sulla Tari in questi anni, ma altrettanti comuni sono intervenuti per rassicurare i cittadini spiegando che non vi era alcun errore nel proprio comune. Uno di questi è il comune di Quarto che, attraverso una nota stampa pervenuta in redazione ha precisato che la Tari, imposta che finanzia il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a Quarto è applicata in maniera corretta.

La questione è stata sollevata anche dai media, ma solo dopo una interrogazione Parlamentare del M5S  è stata ottenuta un risposta che vede un errore nell'applicazione della quota variabile.

Quarto quindi, come tanti altri comuni non ha alcun problema sul calcolo della Tari. Nella nota, infatti, oltre a rassicurare i cittadini si invita a non presentare infruttuosi ricorsi o domande di rimborso.

 

Vincenzo Perfetto

Direttore Editoriale

Sito web: www.puntomagazine.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.