Log in
20-Aug-2018 Aggiornato alle 17:06 +0200

Agli arresti domiciliari riceveva persone non autorizzate di casa: finisce in carcere

L'inasprimento è scattato dopo che i Carabinieri più volte hanno segnalato la presenza di persone non autorizzate in casa. Proprio non riusciva a rispettare la misura degli arresti domiciliari comminatale per reati in materia di stupefacenti commessi a Napoli. Una 43enne di Secondigliano è stata raggiunta da una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall'ufficio del Gip di Napoli ed eseguita dai Carabinieri della Tenenza di Quarto, che va a sostituire ed inasprire la precedente misura cautelare nei confronti della donna. Leggi anche: POZZUOLI, PRODOTTI ITTICI SENZA TRACCIABILITÀ A MONTERUSCELLO: SEQUESTRATI 120KG La custodia cautelare in carcere è scattata dopo…

Decreto Mille Proroghe e Tagli Previsti per le Periferie: il commento di Rosa Capuozzo

La referente della Campania di "Italia in Comune" esprime preoccupazione per il Decreto "Mille Proroghe" e per i tagli previsti per le periferie. Rosa Capuozzo, referente della Campania per Italia in Comune esprime la sua preoccupazione in merito al decreto mille proroghe e ai tagli previsti per le periferie. Non metteremo le mani in tasca ai cittadini è lo slogan urlato da molti in campagna elettorale, ed anche per questo Governo, Lega-5stelle, sembra che debba rimanere tale. Leggi anche:  TANTI RISULTATI IN POCO TEMPO: L'ATTENZIONE DI ASSOCIAZIONI DEI PARTITI DI OPPOSIZIONE DI QUARTO Saranno tagliati altri fondi per i progetti…

Tanti risultati in poco tempo: l'attenzione di associazioni dei partiti di opposizione di Quarto

Le associazioni e i partiti politici di Quarto evidendiano una situazione avvenuta a pochi giorni dall'insediamento sindaco Sabino e del consiglio comunale. A Seguito della elezione della nuova amministrazione, subito tangibili risultati. Soldi freschi nelle casse comunali: tra i 24 neo eletti consiglieri comunali ci risultano circa 10 morosi con il comune, nonostante avessero firmato, accettando la candidatura, di non averne. Una volta eletti, per non incorrere nella decadenza della carica appena conquistata, sono corsi al comune a saldare i loro debiti. Ci risultano oltre 50mila € incassati in pochi giorni. Ci domandiamo quanto ci costeranno questi versamenti improvvisi. Ma costoro sanno…

Nasce a Quarto la prima sezione di Italia in Comune della regione Campana

Il coordinatore territoriale Liccione: "[...] Saremo la voce di tutti quei cittadini che non si sentono rappresentati dalle attuali forze politiche presenti" Dopo aver partecipato alle ultime elezioni amministrative del 10 giugno 2018 a supporto della candidatura di Rosa Capuozzo a Sindaco, nasce a Quarto la prima sezione campana di “Italia in Comune”. Coinvolti dal progetto del partito dei sindaci e dalla voglia di fare politica sul territorio, un corposo numero di attivisti ha deciso di sposare la causa dando vita ad un nuovo percorso politico cittadino. Leggi anche: CORAGGIO QUARTO: CONSIGLIO COMUNALE PARTITO MALE, UNA AMMINISTRAZIONE CHE PARTE GIÀ CON…

Coraggio Quarto: Consiglio comunale partito male, una amministrazione che parte già con il piede sbagliato

A Quarto il con consiglio comunale parte con Di Mare che abbandona "Coraggio Quarto" e delle poca chiarezza sulle cause di incompatibilità. Sembrerebbe che alcuni consiglieri comunali al momento della candidatura abbiano dichiarato ed affermato di non avere cause di incompatibilità con la carica che andranno a ricoprire. Una causa di incompatibilità come quella di avere un debito nei confronti dell’Ente Comune, un debito che questi consiglieri avrebbero assolto solo per la sicurezza dell’incarico. Pertanto ci chiediamo e chiediamo al sindaco, all’amministrazione e a chi di competenza se questo è il modo più giusto e trasparente di cominciare il vostro…

Quarto, ladro di auto sorpreso dal padrone lo aggredisce con un cacciavite

Carabinieri arrestano poco dopo il malfattore Quarto. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Pozzuoli hanno arrestato a Quarto per tentata rapina impropria e lesioni aggravate A.C. un 44enne del posto già noto alle FFOO. Il predetto, sorpreso da un coetaneo mentre era intento a forzare la sua fiat panda parcheggiata sulla pubblica via, per guadagnare la fuga lo ha aggredito colpendolo alla mano, al braccio e a una coscia con un cacciavite. Gli operanti, giunti sul posto e ricevute le prime indicazioni dalla vittima, lo hanno poco dopo rintracciato e arrestato mentre si allontanava dalla zona. Leggi anche: STAVA TENTANDO DI SDRADICARE…

Stava tentando di sdradicare la cassa di un bar di Quarto: beccato sul fatto

Quando i Carabinieri lo hanno sorpreso già aveva accatastato merce del valore di circa 1000 euro. I Carabinieri della Tenenza di Quarto hanno tratto in arresto in flagranza per furto aggravato F.L., un 24enne napoletano di via vicinale Palazziello già noto alle Forze dell'Ordine che è stato sorpreso dai Carabinieri durante un servizio di perlustrazione per il controllo del territorio all'interno del Bar “De Rosa" sul corso Italia nel quale si era introdotto forzando la porta. Leggi anche:  ESTRAE UN REVOLVER E SPARA UN COLPO IN ARIA A QUARTO Quando i Carabinieri lo hanno bloccato stava tentando di sdradicare dal…

Estrae un revolver e spara un colpo in aria a Quarto

Interviene un Carabiniere libero dal servizio ha fermato il minore con l'arma finta priva del tappo rosso, ma un parente minaccia il militare e viene arrestato I Carabinieri della Tenenza di Quarto hanno arrestato per resistenza e minaccia aggravata a pubblico Ufficiale il 34enne E. R., di via Crocillo, già noto alle Forze dell'Ordine per reati comuni. Un militare dell’Arma che libero dal servizio stava transitando in abiti civili per via Crocillo alla guida della sua vettura, ha notato un giovane, successivamente identificato nel nipote 16enne incensurato di E.R., che in piedi al margine della strada ha estratto un revolver…

Quarto, successo per la seconda edizione di “Pizza in piazza”

Record di visite nella prima serata Quarto. Boom di visite per la prima delle tre serate di festa, targate Pro Loco, che ieri ha animato la Villa Comunale. Circa ottocento le pizze sfornate durante la manifestazione "Pizza in piazza" che ha aperto i battenti intorno alle 21 con l'esibizione degli artisti  dell'Associazione Musicale Lorenzo Perosi. Leggi anche: NAPOLI, DISPOSITIVO DI TRAFFICO TEMPORANEO PER IL PIZZA VILLAGE Le allieve e gli allievi della classe di canto dell'Associazione hanno presentato un vasto repertorio di musica leggera coadiuvati da: il Coro dell'Associazione Musicale Lorenzo Perosi, il Coro “Canto Libero” dell'Istituto Comprensivo Terzo Gadda, Sarah…

Quarto, Carabinieri arrestano 42enne per hashish

Giudicato per direttissima è stato condannato a 14 mesi con sospensione della pena Quarto. I Carabinieri della tenenza di Quarto hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacente a fini di spaccio un 42enne del posto già noto alle ffoo, P.Z. Leggi anche: "L'ETICHETTA INGANNEVOLE": CORAGGIO QUARTO RISPONDE AL PD Nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto 485 grammi di hashish suddivisi in 4 panetti e 6 stecchette nonché 570 euro di verosimile provenienza illecita. L’arrestato, al termine delle formalità, è stato giudicato con rito direttissimo e condannato a 14 mesi di reclusione con sospensione della pena, 2000 euro di multa…
Sottoscrivi questo feed RSS