Log in
21-Mar-2019 Aggiornato alle 11:26 +0100

Benevento, i Carabinieri Forestali sequestrano scarico abusivo in un mattatoio

I Carabinieri Forestali insieme ai tecnici del ARPAC sono intervenuti all'interno di un mattatoio A seguito di segnalazioni relative a forti miasmi provenienti dalle acque del fiume Calore, improvvisamente diventate di colore rosso, il giorno 04 Febbraio u.s. il personale della Stazione Carabinieri Forestale di Benevento, coadiuvata dai tecnici dell’ARPAC, è prontamente intervenuta all’interno del mattatoio sito in località San Marco del capoluogo sannita. L’attività di polizia giudiziaria ha fatto emergere che la ditta di macellazione carni ivi ubicata aveva abusivamente collocato una tubazione in pvc, che dalla vasca di stoccaggio veicolava i reflui derivanti dalla lavorazione degli animali direttamente…

Napoli Bagnoli, rapina una 19enne in discoteca: preso dai carabinieri

Dopo aver strattonato la vittima, il 29 le ha sottratto lo smartphone fuggendo successivamente. Questa notte i carabinieri del nucleo radiomobile hanno tratto in arresto un 29enne maliano, che aveva rapinato lo smartphone a una 19enne. è accaduto in una discoteca di bagnoli: il 29enne ha strattonato la vittima e le ha strappato dalle mani l’iphone. LEGGI ANCHE: La droga nel giardino. Carabinieri arrestano un 40enne poi è fuggito ma i carabinieri lo hanno individuato in via coroglio dove lo hanno rincorso e bloccato. Il 29enne è in attesa del rito direttissimo. il telefono cellulare è stato restituito alla ragazza.

Bacoli, picchia e minaccia di morte sua moglie: arrestato 50enne

Le vessazioni e le percosse andavano avanti da anni, solo ieri ha trovato il coraggio di chiamare il 112. Da anni la moglie di un 50 enne di Bacoli subiva violenze e vessazioni, ma solo ieri la donna ha trovato il coraggio di chiamara il 112 dopo l'ennesimo episodio in cui ha ricevuto percosse. L'uomo, infatti, per motivi inconsistenti, l'aveva ancora una volta minacciata di morte e percossa, ma la donna, durante lo scatto d'ira, era riuscita a trovare rifugio e salvezza presso l'abitazione della madre e da li ha chiamato il 112 per chiedere aiuto. Leggi anche: SCOPERTI 2 LIDI…

Parco Archeologico dei Campi Flegrei viaggio in luoghi inesplorati dal giorno 1 al 3 settembre

Incontri con i personaggi del mito e tantissimi appuntamenti a cui partecipare. Ancora tanti appuntamenti per la rassegna «Estate! La nuova stagione dei Campi Flegrei», occasioni  uniche per visitare il Castello aragonese, con l’apertura speciale delle prigioni, le Terme di Baia e gli Scavi di Cuma. Si parte sabato 1 settembre con “Il Castello di Baia e la Fortezza del Tempo”: il gruppo Timeline Napoli farà visitare l’antica fortezza, il museo archeologico dei Campi Flegrei e in via straordinaria le prigioni e la cappella cinquecentesca dedicata alla Madonna del Pilar. Appuntamento ore 10 presso il Castello di Baia, via Castello…

Scoperti 2 lidi abusivi Bacoli e Monte di Procida: sequestrati attività, ombrelloni e lettini

I due responsabili, un 37enne di Bacoli e un 60enne di Monte di Procida, sono stati denunciati. I Carabinieri della Stazione di Bacoli insieme a personale della Guardia Costiera dell’Ufficio Circondariale Marittimo e della Brigata della Guardia di Finanza di Baia hanno proceduto al sequestro di 2 lidi abusivi e alla denuncia di un 37enne di Bacoli e un 60enne di Monte di Procida gestori delle attività. Leggi anche: NON POTEVA AVVICINARSI ALLA SUA EX MA LA RAGGIUNGE IN UNA DISCOTECA A BACOLI I predetti, occupando illegalmente circa 350 metri di costa, noleggiavano a bagnanti ombrelloni e lettini: sono stati sequestrati…

Non poteva avvicinarsi alla sua ex ma la raggiunge in una discoteca a Bacoli

Da quando si erano lasciati la vita di lei era diventata un incubo percosse, minacce, e atti persecutori. A gennaio si erano lasciati. Lui 24 anni di Bagnoli e già noto alle forze dell'ordine lei, la ex fidanzata, 23 anni di Pozzuoli. Il ragazzo non si era rassegnato alla fine della storia ed in precedenza aveva già ricevuto il divieto di avvicinamento ai luighi frequentati dalla sua ex. Il provvedemento era stato emesso dall'ufficio del Gip di Napoli a seguito di una denuncia per atti persecutori sporta dalla giovane ai Carabinieri di Fuorigrotta. Dal mese di gennaio, mese in cui…

Benevento, cittadino extracomunitario in stato di ubriachezza nel centro storico

Arrestato dai carabinieri che aveva colpito con una bottiglia in vetro. Nella tarda serata di ieri, a seguito di una segnalazione i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di questo capoluogo sono intervenuti in questo centro storico, dove H.F. un cittadino 29enne di nazionalità nigeriana, in evidente stato di ebrezza alcolica stava arrecando molestie ai passanti. Nel corso delle operazioni dei carabinieri per renderlo inoffensivo, il cittadino extracomunitario, ospite di un centro di accoglienza del capoluogo, colpiva uno dei militari al polso ed all’avambraccio con una bottiglia procurandogli delle contusioni. Leggi anche: BENEVENTO, RAPINA IN ABITAZIONE E OMICIDIO: I…

Droga e pistola lanciarazzi occultati in camera da letto: un 58enne di Bacoli nei guai

L'uomo, incensurato, aveva 50 grammi di hashish suddivisa in stecchette e una pistola lanciarazzi. I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Pozzuoli hanno perquisito G.D.M, un incensurato 58enne di Bacoli e la sua abitazione. L'uomo, addosso e in camera da letto, nascondeva quasi 50 grammi di hashish già suddiviso in stecchette, nonchè materiale vario per il confezionamento come cellophane e coltelli. I Carabinieri nel corso della perquisizione hanno trovato sempre nella Camera da letto hanno scovato una pistola lanciarazzi e 6 cartucce di cui 3 a salve. Il 58enne è stato tratto in arresto per detenzione illegale di arma comune da…

Aveva in casa 100 grammi di marijuana: arrestato 20enne di Bacoli

Durante una perquisizione domiciliare il 20enne di Bacoli è stato trovato in possesso di 100 grammi di marijuana BACOLI - Durante un servizio antispaccio i Carabinieri dell’aliquota Operativa della Compagnia di Pozzuoli hanno tratto in arresto il 20enne F.D.F., di Bacoli, già noto alle forze dell'ordine. Il giovane si è reso responsabile di detenzione di stupefacente a fini di spaccio. A seguito di una perquisizione domiciliare sono state rinvenute nelle sue disponibilità di 100 g. di marijuana e di materiale utile al confezionamento. Dopo le formalità dovute all'arresto il 20enne di Bacoli è stato tradotto agli arresti domiciliari dove attenderà…

Le incendia la casa per convincerla a ritornare con lui: accaduto a Bacoli

L'uomo di Bacoli, finito poi a Poggioreale, aveva detto alla compagna che se non fosse tornato con lui le avrebbe incendiato la casa BACOLI - Un 30enne di Bacoli era ai domiciliari per rapina, ma negli ultimi giorni aveva iniziato anche a minacciare ed usare violenza nei confronti della sua convivente. La donna, dinnanzi al comportamento dell'uomo, è stata costretta a trasferirsi in un’altra abitazione ed è proprio in quella casa che nel pomeriggio di ieri alcuni cittadini hanno segnalato al 112 un incendio in corso. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Monte di Procida e i Vigili…
Sottoscrivi questo feed RSS