Quantcast
Connettiti con noi

News

Degrado a Qualiano: segnalazione di via Rossini, via Toscanini e via Borsellino

Pubblicato

il

Ancora una segnalazione di un cittadino che ci invia immagini del quotidiano degrado a Qualiano degno della peggiore sciatteria

Degrado a Qualiano, questo è il tema che ricorre grazie alla segnalazione costante dei cittadini che, se in passato si rivolgevano alle istituzioni, oggi inviano segnalazioni direttamente in redazione. Le abitudini sono cambiate, probabilmente perché inascoltati.

Nello specifico un cittadino evidentemente stanco per la situazione in cui versano i marciapiedi di via Rossini, via Toscanini e via Borsellino, ha deciso di inviare una serie di foto ed qualche sfogo personale.

Il degrado raccontato nelle foto, che di certo non hanno bisogno di commenti, riguarda il mancato diserbo dei marciapiedi. Solo ieri ci occupavamo di un’altra segnalazione riguardante lo stadio comunale Santo Stefano.

I marciapiedi recano erba alta degna delle praterie americane e, come ci fa notare il cittadino, usarli è praticamente impossibile, anche scansando i pali della luce.

Questo tipo di segnalazioni sono continue e sembra che gli uffici del comune non siano in grado di programmare interventi di diserbo per tempo.

Sembra che piaccia agli uffici del comune e per esteso all’amministrazione – che non sollecita – prima fare una brutta figura e poi intervenire. Certe cose sarebbero da studiare nell’ambito del masochismo.

Le domande che spesso ricorrono in questo tipo di segnalazione sono: se la coperta è corta, perché si sono candidati? L’assessore al ramo esiste o è un’entità astratta? Se non sono in grado perché non si dimettono?

In genere rispondiamo ai nostri gentili lettori di porre tali domande ad altri. Si chiedono infine quando avverrà il diserbo anche perché presto l’erba seccherà e inizierà la stagione delle segnalazioni degli incendi.

Il problema non sono solo gli incendi, ma l’immagine di sciatteria che i cittadini e la città non meritano.

Trending