Quantcast
Connettiti con noi

News

Passaporto digitale per le opere d’arte: a Roma il 27 febbraio

Pubblicato

il

Passaporto digitale
foto locandina

Esplorando il futuro dell’arte: Passaporto digitale per le opere d’arte al centro di una conferenza a Rom

Il prossimo martedì 27 febbraio, dalle ore 15:00, presso la Sala Caduti di Nassirya nel Senato della Repubblica in Piazza Madama a Roma, si terrà una conferenza stampa, organizzata in collaborazione con illustri figure del mondo dell’arte e della politica, sarà focalizzata sulla circolazione dei beni culturali e artistici, passaporto digitale per le opere d’arte e registro arte.

Interverranno il Senatore del Movimento 5 Stelle, Luigi Nave; Giuseppe Miceli, Ideatore del Passaporto digitale per le Opere d’Arte e Fondatore dell’Osservatorio Italia Antiriciclaggio per l’Arte; Nicola Sgariglia e Domenico De Vito, Coordinatori del Dipartimento Lavoro dell’Osservatorio Italia Antiriciclaggio per l’Arte; Giulio Brandimarte, Coordinatore del Dipartimento Informatica dell’Osservatorio Italia Antiriciclaggio per l’Arte; Eleonora Coloretti e Maria Luisa Piras, Coordinatori del Dipartimento Arte dell’Osservatorio Italia Antiriciclaggio per l’Arte; Gianluca Bozzelli e Alessio Briguglio, Coordinatori del Dipartimento Legal dell’Osservatorio Italia Antiriciclaggio per l’Arte; Beatrice Mattiacci e Livio Milano, Sondiance li Base dell’Osservatorio Italia Antiriciclaggio per l’Arte; e Giorgio Ostigliesi, Artista noto come Giorgio Gost.

L’evento si prospetta come un’occasione straordinaria per esplorare le sfide e le opportunità legate all’innovazione digitale nella tutela del nostro ricco patrimonio artistico e culturale.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X Instagram

Trending