Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Alto impatto a Porta Nolana a Napoli per i mercati abusivi

Pubblicato

il

Alto impatto a Porta Nolana

Proseguono i servizi di Alto Impatto a contrasto dei mercati abusivi a Porta Nolana. A predisporli la Questura di Napoli

Alto impatto a Porta Nolana. Nel pomeriggio di ieri, nell’ambito dei servizi straordinari predisposti dalla Questura di Napoli per fronteggiare il fenomeno dei cosiddetti “mercati abusivi”, gli agenti del Commissariato di Vicaria-Mercato, con il supporto del Reparto Mobile di Napoli e con l’ausilio di personale dell’ASIA, hanno bonificato le aree di Porta Nolana e Piazza Garibaldi.

Nello specifico, il servizio si è concetrato nelle zone maggiormente colpite dal fenomeno dei mercati abusivi ed in particolare in Porta Nolana, corso Garibaldi, nelle vie Nolana, Marvasi, Caracciolo di Bella, Marco di Lorenzo, Carmignano, Conforti, Mignogna, Poerio, Fazzini, S. Candida  e piazza Mancini, zone in cui, soprattutto di domenica pomeriggio, è stata registrata la presenza del “bazar”.

Dopo aver controllato tutte le aree di interesse, l’attività degli operatori si è tradotta nella vera e propria operazione di bonifica delle superfici occupate con capi di abbigliamento e merce di vario genere che, grazie al compattatore dell’ASIA, sono stati smaltiti consentendo, quindi, il ripristino dello stato dei luoghi.

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Trending