Connect with us

News

Benevento: arrestato durante i festeggiamenti per la promozione in Serie A

Published

on

Droga Benevento
Foto Nota Stampa

L’uomo, quasi cinquantenne, consapevole di non poter festeggiare a volto scoperto indossava cappellino e visiera per non farsi vedere in viso

Nella notte che ha portato la città in serie A, proprio per assicurare il regolare svolgimento dei festeggiamenti, i militari della Compagnia di Benevento avevano messo sul campo anche vari equipaggi in borghese tra la gente.

È proprio uno di questi equipaggi ha notato verso le 22:15 in una centrale via della città un noto pregiudicato beneventano vedere la partita per strada e festeggiare l’imminente promozione nella massima serie del campionato italiano.

L’uomo, quasi cinquantenne, consapevole di non poter festeggiare a volto scoperto indossava cappellino e visiera per non farsi vedere in viso; nonostante ciò veniva notato e riconosciuto dai Carabinieri.

Vistosi scoperto il pregiudicato si dava alla fuga riuscendo a far perdere le proprie tracce fino a quando rincasava presso la propria abitazione ove ad attenderlo c’erano i Carabinieri che lo bloccavano e dichiaravano in arresto.

Il pregiudicato veniva ristretto nuovamente in regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione su disposizione della dott. essa Assunta Tilla, sostituto Procuratore della Repubblica di Benevento.  

Sempre nell’ambito dei meticolosi controlli del territorio effettuati dai militari del Comando Compagnia di Benevento ieri, nel primo pomeriggio, i Carabinieri hanno rinvenuto nei pressi del cantiere per i lavori della rete fognaria vicino al Ponte Leproso, tra l’erba, un piccolo contenitore in vetro con all’interno sei dosi di cocaina pura, stranamente numerate, pronte per essere smerciata.

Il peso complessivo dello stupefacente è di circa cinque grammi. Indagini in corso dei Carabinieri per capire se lo stupefacente era lì occasionalmente o se il sito è un comodo punto di appoggio per spacciatori.

Nota Stampa Carabinieri

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Marano e Mugnano: Carabinieri impegnati nei controlli

Published

on

Carabinieri Marano
Foto Nota Stampa

I controlli si sono concentrati in special modo nelle strade del centro dei comuni di Marano e Mugnano e nei pressi dello stadio comunale

5 luglio 2020 – I carabinieri della Compagnia di Marano di Napoli hanno effettuato nella serata di ieri, un servizio straordinario di controllo del territorio – su impulso del comando provinciale di Napoli – finalizzato in particolar modo alla verifica dell’utilizzo del casco.

Con l’arrivo del caldo, infatti, sono sempre di più i ragazzi, anche di giovane età che, specialmente il sabato sera, si riversano nelle strade dell’hinterland a bordo di motorini, non sempre rispettando le condizioni di sicurezza.

I controlli si sono concentrati in special modo nelle strade del centro dei comuni di Marano e Mugnano di Napoli, in Corso Europa, Piazzetta della Pace, Via Baracca, Via San Rocco, Via Falcone e nei pressi dello stadio comunale, luoghi di ritrovo della movida maranese.

Sono stati infatti sorpresi a Marano ben 23 “centauri” (la maggior parte minorenni) alla guida del proprio motorino senza casco. 8 ragazzi non avevano l’assicurazione e 5 non avevano mai conseguito la patente di guida.

Sono stati controllati alcuni bar, decine di veicoli e 80 persone di cui 27 già note alle forze dell’ordine.

A Mugnano, invece, sono stati controllati e sanzionati vari giovani nei pressi del municipio e della villa comunale: anche in questo caso nel mirino dei militari della locale stazione le persone che viaggiavano sullo scooter senza utilizzare il casco.

Elevate sanzioni per un importo complessivo di 35mila euro e ben 31 giovani sono dovuti rientrare a casa riaccompagnati dai genitori con la consapevolezza che il proprio veicolo non potrà più essere utilizzato per alcuni mesi perché sequestrato amministrativamente.

Nota Stampa Carabinieri

Continue Reading

News

Controlli delle Polizia di Stato sul territorio di Pozzuoli

Published

on

polizia-volante-Avellino
Foto Archivio

L’attività ha consentito di identificare 33 persone e di controllare 8 autovetture e 4 motoveicoli. Effettuati anche 2 sequestri amministrativi

Ieri sera gli agenti del Commissariato di Pozzuoli hanno effettuato un servizio di controllo del territorio che ha interessato corso della Repubblica, via Fasano, via Sacchini e via Roma,  finalizzato a garantire il regolare svolgimento della “movida”.

L’attività ha consentito di identificare 33 persone e di controllare 8 autovetture e 4 motoveicoli; sono state elevate 8 contravvenzione al Codice della Strada per patente mai conseguita, mancata copertura assicurativa e parcheggio su posti riservati; inoltre, sono stati effettuati 2 sequestri amministrativi per le violazioni riscontrate. 

Infine, è stato denunciato un 15enne per porto di armi ed oggetti atti ad offendere poiché trovato in possesso di un coltello del tipo “butterfly” riposto nel marsupio indossato. Il coltello è stato sequestrato ed il minore affidato ai genitori.

Nota Stampa Questura di Napoli

Continue Reading

News

Pozzuoli, Bacoli e Monteruscello: sanzioni e controlli dei Carabinieri

Published

on

Carabinieri
Foto Archivio

Sono 541 persone, 284 quelle già note alle forze dell’ordine, e 388 veicoli controllati: 54 le contravvenzioni al cds notificate

Ancora “movida” al centro dei controlli dei Carabinieri della compagnia di Pozzuoli, nell’ambito di un servizio disposto dal Comando Provinciale di Napoli.

Considerata la recente riapertura delle discoteche ed il rinnovato affollamento delle zone costiere della provincia napoletana, i militari hanno concentrato le attività tra i comuni di Pozzuoli, Monteruscello e Bacoli.

541 persone – 284 quelle già note alle forze dell’ordine –  e 388 veicoli controllati: 54 le contravvenzioni al cds notificate.

19 i veicoli sequestrati, oltre la metà di questi a due ruote. Ancora guida senza casco la sanzione più ricorrente, segnale di un fenomeno diffuso ma fortemente contrastato dall’Arma.

5 i parcheggiatori abusivi sanzionati a Pozzuoli.

Tutti di età compresa tra i 55 e i 67 anni sono stati sorpresi tra le Vie Annecchino, Fasano e Sibilla a chiedere “un’offerta a piacere” agli automobilisti in cerca di uno spazio per sostare.

A Monteruscello denunciato per detenzione di droga fini di spaccio un giovane di Pozzuoli –  oggi 22enne – perché sorpreso con 0,75 grammi di cocaina già ripartiti in dosi e pronta per essere smerciata: nelle sue tasche anche materiale per la pesatura, il taglio ed il confezionamento dello stupefacente e 230 euro in contante ritenuto provento illecito.

2 le persone denunciate per guida senza patente e 4 gli assuntori di droga segnalati alla Prefettura.

I controlli saranno intensificati per l’intera stagione estiva.

Nota Stampa Carabinieri

Continue Reading

Trending

"Punto!" il Web Magazine - Fondato nel 2011 da Vincenzo Perfetto (Direttore Editoriale) e Carmine Sgariglia (Direttore Responsabile). Edito dall'Associazione Culturale PuntoGiovani Qualiano. Registrazione Tribunale di Napoli n° 31 del 30 marzo 2011. Copyright © 2020 - Punto! il Web Magazine | Privacy