Log in
30-Apr-2017 Aggiornato alle 17:38 +0200

Napoli, operazione noleggio abusivo

La Polizia Locale sanziona anche taxi non in regola Napoli, 26 aprile 2017. Nell’ambito delle attività di contrasto agli abusi ed alle irregolarità promosse dal Comando della Polizia Locale, è stata portata a termine un’ulteriore intervento atto a contrastare le auto da piazza abusive. L'intervento è stato effettuato nelle zone di Piazza Garibaldi e Aeroporto di Napoli. Nei pressi di Piazza Garibaldi venivano fermati, dopo un appostamento da parte degli uomini della municipale, due conducenti che con i propri veicoli privati adescavano i passeggeri in uscita dalla stazione. Verbalizzati per violazione di noleggio abusivo con il consequenziale ritiro della carta…

Afragola, imponevano il pizzo per il clan Moccia: arrestati 2 emissari

I due destinatari del provvedimento di custodia cautelare avevano chiesto in più riprese, per conto del clan Moccia, il pizzo per i cantieri edili ad Afragola Afragola. Questa mattina è stata eseguita un ordinanza di custodia cautelare dai Carabinieri del Gruppo di Castello di Cisterna a carico di due uomini: Carmine Bello, 40enne  e Tessitore Santo 22enne, per il delitto di estorsione aggravata dal metodo mafioso e finalizzata ad agevolare il clan Moccia che opera sul territorio di Afragola.  Ad emettere l’ordinanza l’ufficio del Gip presso il Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. A divulgare la notizia…

Napoli, non vuole pagare il biglietto EAV ed aggredisce i controllori

Una 22enne non intendeva pagare il biglietto alla richiesta del titolo di viaggio ha aggredito due controllori, fermata da una pattuglia dell'esercito ha aggredito anche i poliziotti che la stavano arrestando Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vicaria Mercato hanno arrestato P. M., nigeriana di 22 anni, responsabile dei reati di violenza, resistenza, lesioni a Pubblico Ufficiale e incaricato di Pubblico Servizio, danneggiamento di beni della Pubblica Amministrazione e interruzione di Pubblico Servizio. Stamattina la donna ha tentato di entrare nella stazione dell’EAV di Piazza Garibaldi cercando di non pagare il biglietto. Notata da un controllore che le…

Napoli, affrontano con una pistola un 19enne e gli sparano: arrestato 16enne

Tutto era iniziato da una lite per futili motivi tra un 16enne e un 19enne giorni addietro a Napoli, ma gli aggressori sabato in tarda serata hanno rintracciato il 19enne per affrontarlo ed gli hanno sparato, ferendolo Napoli. Il fatto è accaduto della tarda serata di sabato 22 aprile 2017 quanto il tempestivo intervento degli agenti del Commissariato “San Ferdinando” di Napoli sono intervenuti per arrestare un giovane che ieri ha compiuto 16 anni per tentato omicidio, mentre il suo complice risulta attivamente ricercato. Si è trattato della solita lite tra ragazzi per futili motivi iniziata giorni addietro con un…

Napoli, Blitz della Polizia nella Sanità: arrestata cognata e nipote del boss Tolomelli

Sequestrata cocaina per circa 300.000€, la somma di € 30.500 e 5 pistole il tutto era nell'appartamento del rione Sanità a Napoli L’importante operazione della Polizia di Stato, eseguita stamane nel rione Sanità, ha consentito agli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale di arrestare Immacolata Anniorio, di 44 anni, cognata di Salvatore Tolomelli, esponente dell’omonimo clan e sua figlia Valentina Grimaldi, di 22 anni. Le due donne erano in possesso di circa 3,5kg di cocaina, pronta per essere tagliata, la somma in contanti, suddivisa in banconote di vario taglio, pari ad un importo di oltre €. 30.500,00 e le 5 pistole. Le armi,…

Napoli Sanità, avevano armi, droga e soldi in casa: arrestate due donne

Si cercano ora collegamenti tra le armi, la droga e il denaro rinventuti nell'appartamento e la criminalità organizzata. Gli inquirenti ritengono verosimile che la casa della Sanità a Napoli fosse usata come deposito insospettabile. Napoli. Tutto è partito dai continui servizi di controllo del territorio e investigativi che da molto tempo stanno esercitando nel quartiere Sanità un controllo serrato mirato a contrastare le attività dei clan camorristici operanti nella zona. Questa mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno fatto irruzione in una appartamento e vi hanno sorpreso due donne in possesso di droga, armi e denaro. Gli agenti hanno scovato…

Napoli Don Guanella, dicerie di "onore violato" portano a tre tentati omicidi

Una presunta relazione sentimentale e le dicerie di una donna hanno portato a tre tentati omicidi nel Rione Don Guanella a Napoli, questo è emerso dalle indagini dei Carabinieri di Castello di Cisterna Tutta la sanguinosa vicenda fatta di esecuzioni camorristiche fallite nel Rione Don Guanella partono dal classico “inciucio”. Questo è quanto è emerso da una indagine dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna che, questa mattina, hanno dato esecuzione tra le Province di Napoli e Caserta a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Napoli a carico di 3 persone contigue al clan…

Appalti truccati Tangenziale di Napoli: emesse misure cautelari

Raggiunto da una ordinanza cautelare in Carcere Antonio Piccolo, già detenuto dal 2015; ai domiciliari i suoi figli e i gli ex dipendenti della "Tangenziale di Napoli Spa" Questa mattina i Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente e del Raggruppamento Operativo Speciale (ROS), in collaborazione con il loro colleghi del Comando Provinciale Carabinieri di Napoli e Caserta, hanno eseguito una misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, nell’ambito di una inchiesta coordinata dalla DDA di Napoli. L’inchiesta riguarda la gestione degli appalti banditi dalla società “Tangenziale di Napoli spa” ed assegnati alla ditta CO.GE.PI srl, riconducibile alla famiglia Piccolo.…

Napoli, aveva allestito una fiorente serra di marijuana a Forcella: denunciato 29enne

L'appartamento nel quartiere Forcella a Napoli era affittato ad uno studente di ingegneria di Piedimonte Matese (Caserta) che è stato denunciato in stato di libertà L’odore acre della marijuana ha condotto la Polizia di Stato a scoprire una vera e propria serra artigianale, all’interno di un’abitazione, nel quartiere Forcella. Gli agenti del Commissariato di Polizia “Decumani”, infatti, nella serata di ieri, nell’ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, nel transitare nei pressi di una abitazione, in Vico Sant’Agostino alla Zecca, sono stati investiti da un fortissimo odore, tipico di quello che viene sprigionato dalle sostanze stupefacenti. L’abitazione, chiusa…

Napoli, due giovani arrestati dopo estenuante inseguimento

La Polizia emana contravvenzioni al codice della strada per circa 9.000€. Napoli. Due giovani di 19 anni e 21 anni, sono stati notati dagli agenti della sezione “Nibbio” dell’Ufficio Prevenzione Generale mentre, a bordo di uno scooter Honda Sh 300, si aggiravano tra le auto in transito, guardando insistentemente all’interno. G.E. 19enne, del Borgo S. Antonio Abate e V.P. 21 enne del Parco Verde di Caivano (NA), sono stati arrestati, nella notte di sabato, dopo un’estenuante inseguimento, iniziato in Piazza Nazionale, protrattosi in Via Arenaccia, Porta Capuana, Via S. Antonio Abate, Corso Garibaldi e conclusosi in Piazza Carlo III, dopo…
Sottoscrivi questo feed RSS