Log in
19-Aug-2017 Aggiornato alle 11:55 +0200

47enne alza troppo il gomito e semina il panico a Forio d'Ischia

  • Scritto da Nota stampa Questura di Napoli
  • Pubblicato in News
  • 0 commenti
47enne alza troppo il gomito e semina il panico a Forio d'Ischia foto: archivio

Aveva bevuto troppo il cittadino ucraino residente a Forio d'Ischia e quasi nudo, brandendo una bottiglia, è sceso in strada 

FORIO D'ISCHIA - La Polizia di Stato del commissariato Ischia, nella notte dell’11 agosto scorso è intervenuta in località Forio d’Ischia, perché un cittadino ucraino di 47 anni, G. S., residente sull’isola, in evidente stato di agitazione causato da assunzione di elevate quantità di bevande ad elevato tasso alcolico, era sceso in strada quasi nudo, brandendo una bottiglia di vetro.

L’intervento degli agenti, inizialmente teso a creare un cordone di sicurezza per i cittadini presenti, è sfociato in una colluttazione con il soggetto che ha anche tentato di sottrarre l’arma ad un poliziotto, circostanza evitata grazie alla professionalità degli agenti ed alle tecniche usate.

Il cittadino ucraino è stato al fine bloccato, arrestato e, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, sottoposto nella mattinata, al giudizio con rito per direttissima del Tribunale di Napoli che lo condannava alla presentazione alla Polizia Giudiziaria del Commissariato, tutti i giorni per otto mesi.