Log in
24-Apr-2017 Aggiornato alle 18:36 +0200

G20: braccio di ferro tra Putin e Obama, “cena fredda”

I due Leader separati in casa dalla divergenza sul conflitto siriano, si torna alla guerra fredda?

Gli schieramenti sulla questione siriana, sono chiaramente distinti e separati, da un lato Obama
propenso per una condanna esemplare contro il regime di Assad anche con la forza, dall’altro lato Putin
schierato al fianco del rais siriano, mentre l’Europa, ad eccezione della Francia si dichiara
disponibile al negoziato, ripudiando la guerra, anche nel rispetto della nostra Costituzione.

L’Europa si è schierata a sostegno della linea morbida di Papa Francesco, che ha espresso la sua
intenzione contraria nel modo più assoluto alla dimostrazione di un atto di forza nei confronti della
Siria, l’Europa si tiene al centro a fare da freno e da paciere nell’importante e delicata questione in
atto, come riportato dal quotidiano “Il Mattino di Napoli”.

Vincenzo Cacciapuoti

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.