Log in
27-May-2017 Aggiornato alle 11:00 +0200

Brasile, il Presidente Temer cambia residenza per colpa dei fantasmi

Lo riporta la rivista Veja Brasile. Il Presidente del Brasile Michel Temer ha deciso di lasciare la residenza di Palazzo Alvorada che solitamente ospita il premier brasialiano. Fin qui tutto piuttosto nella normalità ma quello che riferiscono i giornali di mezzo mondo appare in qualche modo inquietante. La motivazione infatti sarebbe da trovarsi nelle presenze negative che non permettono alla famiglia Temer di riposare tranquillamente ed anche se non si conoscono con certezza eventuali particolari sembra riferirsi a episodi tipo “paranormal activity” ovvero la residenza sarebbe infestata dai fantasmi. Si racconta addirittura delle presenza di un prelato per poter ovviare…

Bavaglio turco: arrestato il vicepresidente del partito di opposizione HDP Alp Altinörs

Prelevato dalla sua casa di Ankara, l'uomo avrebbe dovuto partecipare ad un'assemblea sulla costruzione del potere popolare a Napoli nel corso dello "Je So' Pazzo Festival" Non si fermano le brutalità e le violazioni dei diritti umani in Turchia dove forti misure repressive sono state messe in campo dal presidente Erdogan- rieletto pochi mesi fa nel corso di una tornata elettorale in cui si sono susseguiti numerosi brogli ed irregolarità. A Luglio il tentativo di golpe ha spianato la strada alla svolta autoritaria del presidente turco che ora affianca alle politiche repressive nei confronti della popolazione curda deportazioni di massa…

Immigrazione: un affare da 1 miliardo di dollari negli USA

L’immigrazione clandestina negli Stati Uniti è un affare da ben 1 miliardo di dollari. In particolare uno degli accordi che vede protagonista secondo un articolo del Washington Post, l’amministrazione Obama e la CCA (Corrections Corporation of America) è quantomeno singolare ovvero costruire e manutenere una struttura per ospitare immigrati non regolari donne e bambini nel Sud del Texas ed essere comunque pagati al di là dell’attuale capienza e la reale occupazione della struttura in essere. Una vera industria con fatturati da capogiro quella delle “prigioni private” come un’altra giornalista, Annie Waldman, nel suo pezzo di commento sottolinea. Nonostante il Dipartimento…

Immigrazione, numeri da conflitto mondiale

I numeri dei morti annegati e per altre ragioni legate all’esodo sono superiori a quelli prodotti da una lunga guerra. Ormai con tutti gli sbarchi che si stanno susseguendo da anni, si può ipotizzare che la moltitudine di africani sbarcati felicemente in Italia abbia raggiunto un numero considerevole di vite che pian piano si stanno mescolando alla popolazione italiana ma la realtà più brutta è costituita dal numero altissimo di persone defunte nel tentativo di sbarcare in una terra grondante miele e latte. Un lontano miraggio per loro finito tristemente ancor prima di scontrarsi con la deludente realtà.Non c’è uno…

Filippine: la natura si ribella, ed è la strage degli innocenti

Il tifone Haivan porta via ai poveri, anche la secolare miseria. Il popolo filippino ha pagato un prezzo molto alto per gli errori commessi dal resto del mondo per aver abusato della natura, infatti, la furia devastatrice scatenatasi con il tifone dei giorni scorsi nelle filippine, ha assunto la grossolana dimensione di un’ecatombe, una violenza senza precedenti. Al momento, ci sono ancora una decina di villaggi che non è stato possibile raggiungere, data la scarsa conoscenza della vera consistenza delle persone mancanti all’appello, si prevede che siano circa dieci mila le persone che hanno perso la vita, succubi di una…

Allarme dallo spazio: un satellite in caduta libera sulla terra

L’Italia nella traiettoria della caduta di detriti, ancora indefinita la zona dove finiranno i resti del satellite morto. Il satellite Goce, pesa circa 1 tonnellata, sono lungo 5 metri e non contiene materiale pericoloso, lanciato dall'Agenzia Spaziale Europea (Esa), nel mese di marzo 2009 con il compito di fornire una mappa gravitazionale, del geoide terrestre, completato il suo compito, si appresta al rientro. Il suo rientro era previsto nell’arco di tempo dal 3, al 9 Novembre, al momento ancora non è rientrato nell’atmosfera terrestre, come riportato dal quotidiano “Il Mattino di Napoli”. Dal momento del rientro, Goce impiegherà tre giorni…

G20: braccio di ferro tra Putin e Obama, “cena fredda”

I due Leader separati in casa dalla divergenza sul conflitto siriano, si torna alla guerra fredda? Gli schieramenti sulla questione siriana, sono chiaramente distinti e separati, da un lato Obama propenso per una condanna esemplare contro il regime di Assad anche con la forza, dall’altro lato Putin schierato al fianco del rais siriano, mentre l’Europa, ad eccezione della Francia si dichiara disponibile al negoziato, ripudiando la guerra, anche nel rispetto della nostra Costituzione. L’Europa si è schierata a sostegno della linea morbida di Papa Francesco, che ha espresso la sua intenzione contraria nel modo più assoluto alla dimostrazione di un…

Lutto e dolore alla Maratona di Boston

Due bombe sono state fatte esplodere al traguardo della Maratona di Boston, nella centralissima Copley Square. Le due esplosioni a breve distanza tra di loro, secondo le prime notizie di ANSA, hanno causato due morti e centinaia di feriti. L’annuale raduno di atleti e amatori della maratona, uno dei pochi sport ancora puliti e belli, simbolo di socialità, di vera partecipazione sportiva e di correttezza, dove ancora a vincere è il migliore, è stato offeso, da chi, in nome di cosa. Terrorismo, forse è questa la matrice dell’attentato che ha posto l’America intera in uno stato fibrillazione e di allerta…

Eva Mendes, la top model confessa le sue aspirazioni

La bellissima sex-symbol cubana, dopo anni di spot e pubblicità di prodotti intimi ed estetici, ritiene di essere pronta per il grande salto nel cinema. Da notizie circolate in rete, la bella attrice confessa che la bellezza esteriore la sta soffocando, impedendole di mostrare ai critici, e al mondo, le sue capacita di interpretare un ruolo sul grande schermo come protagonista di se stessa, oltre che per le doti fisiche che l’hanno fatta conoscere nel mondo dello spettacolo. Ha già interpretato alcuni film come“Training Day” , ma anche in questo film, quello che il copione e la regia hanno messo…

Roma, violentata e derubata in casa da tre malviventi

 Il primo episodio di violenza con furto, è avvenuto il 3 Marzo, a subire la violenza fisica e morale dei tre banditi, è stata una donna di trentotto anni, di Roma, come riportato dal Mattino di Napoli. La signora stava rientrando a casa dopo una giornata di lavoro di cameriera in un ristorante della zona, mentre si trovava alla guida del suo motorino venne affiancata da alcuni giovani che conosceva di vista, i balordi sempre guidando lanciavano proposte oscene all’indirizzo della donna. Giunta a casa, mentre si preparava ad aprire il portone di casa, è stata aggredita dai tre giovani…
Sottoscrivi questo feed RSS