Log in
22-Jul-2017 Aggiornato alle 12:43 +0200

Vignetta sul Terremoto, Mentana: Scusate, ma Charlie Hebdo è questo!

Vignetta sul Terremoto, Mentana: Scusate, ma Charlie Hebdo è questo! Foto: facebook

“Scusate, ma Charlie Hebdo è questo! Quando dicevate "Je suis Charlie" solidarizzavate con chi ha sempre fatto simili vignette, dissacrando tutto e tutti. Le vignette su Maometto anzi facevano alla gran parte degli islamici lo stesso effetto che ha suscitato in tutti noi questa sul terremoto. Fu Wolinski, una delle vittime dell'attacco terrorista del gennaio 2015, a far capire ai colleghi italiani quarant'anni fa che la satira poteva essere brutta sporca e cattiva. Vogliamo rompere le relazioni con la Francia dopo aver marciato in loro difesa? Basta più laicamente dire che una vignetta ci fa schifo”.

Il post sulla propria pagina facebook di Enrico Mentana (che negli ultimi tempi fa più rumore sul web che in TV e sicuramente merita complimenti per questo) sintetizza in modo esemplare il mio pensiero sulla questione che sta tenendo banco in Italia in questo momento (se volete la vignetta può essere visionata qui

La satira per sua stessa natura è dura, cinica e dissacrante ma questo giustifica vignette come quelle sul sisma o Maometto? Non sta a me giudicare ma come al solito devono essere i lettori che possono trarre le giuste riflessioni perché è qui che sta la partita e l’ago della bilancia. L’attenzione oggi riservata dai nostri “politicissimi” sempre lì a dire “questo è bene, questo è male” poi serve solo ad ingrossare, ancora una volta, la vela di chi va per come tira il vento.

Carmine Sgariglia

CV in due parole
Ingegnere Elettronico
Giornalista Pubblicista

Carica ricoperta in puntomagazine.it
Direttore Responsabile

Contatti
c.sgariglia@gmail.com
www.facebook.com/carsgariglia
www.twitter.com/carsgariglia

Sito web: www.puntomagazine.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.