Log in
23-Apr-2017 Aggiornato alle 11:16 +0200

Giugliano, una giornata in visita alla Base Nato: la cronaca dei Giovani Reporter

Giugliano, una giornata in visita alla Base Nato: la cronaca dei Giovani Reporter Base Nato - Foto: maps.google.it

Lunedi 20 febbraio scorso gli alunni della 3°P e 3H insieme alle altre classi terze ci siamo recati in visita presso la base Nato di Lago Patria.

Appena arrivati hanno chiamato uno ad uno gli studenti e distribuito un “pass” per poter entrare. Successivamente li hanno invitato all’ingresso per scattare una foto con i docenti e la preside. Verso le 10:10 gli studenti sono stati trattenuti per un security briefing cioè un controllo necessario per costatare la presenza di telefoni cellulari e, in tal caso, sono stati pregati di riporli nelle buste date ai docenti.

Subito dopo le operazioni di controllo gli studenti sono entrati nella “sala conferenze” e, prendendo posto, la dott. Diana Sodano ha spiegato loro il programma della giornata e poi mostrato un video su JFC NAPLES, che comprendeva una visione generale dei servizi della base e della propria organizzazione.

Grazie a ciò i giovani studenti hanno scoperto nuove informazioni, come ad esempio il simbolo della NATO che è un leone rappresentato con una zampa una spada che rappresenta la potenza, mentre nell’altra la bibbia che rappresenta la pace e la differenza tra militari e civili. Poco dopo gli studenti hanno appreso che anche che il 21% del personale è italiano. A continuare il programma informatico è stato il civile Anthony M. Quattrone, egli ha mostrato varie foto che ritraevano lo stesso in alcune missioni.

Dopo averlo conosciuto, glli alunni hanno avuto il piacere e l’onore di incontrare il Col. Turco a cui sono state poste varie domande. Usciti dalla sala conferenze, gli studenti visitato tutta la base, compresa la palestra e piscina.
Di questa uscita ci ha colpito particolarmente la zona fitness e la sala conferenze con alcuni oggetti mai visti prima. Gli alunni hanno ricevuto in dono anche dei gadgets: un cappello con su raffigurato il simbolo della NATO e dei deliziosi snack americani.

Nel complesso, è stata l’uscita più interessante a cui gli studenti abbiano mai partecipato, guidata da persone gentilissime e sempre pronte e disponibili a risolvere qualsiasi i dubbi degli studenti.


Lucarelli Aurora classe 3ª sezione P
Basile Mariacristina classe 3ª sezione H
SMS "Don Salvatore Vitale" 

Giovani Reporter "Don Vitale"

Il progetto si pone come continuazione di un percorso di Giornalismo ambientale che ha visto gli alunni partecipi nello studio e raccolta di documentazione affidabile per restituire valore scientifico alle notizie riguardanti la cosiddetta Terra dei Fuochi (inquinamento, falde acquifere, salubrità dei prodotti agricoli, tutela e vigilanza del territorio).

L’input è il territorio di Licola, Varcaturo e Lago Patria, nelle sue criticità, da evidenziare in vista di ipotesi risolutive e mai di sterile denuncia da scoop, e nelle sue potenzialità da valorizzare.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.