Log in
22-Sep-2017 Aggiornato alle 17:56 +0200

Casaluce. Incarichi professionali Ambito C6, Forza Nuova presenta istanza accesso atti

Gli ultimi risvolti sul caso degli incarichi professionali nell'Ambito C6 dopo la prima segnalazione di Forza Nuova del 10 luglio scorso CASALUCE 10 agosto 2017 - Sempre vigili sulla macchina amministrativa. Anche durante il periodo estivo, il controllo "esterno" di Forza Nuova non va in vacanza. Questa mattina il gruppo cittadino ha protocollato all'ente comunale un'istanza per l'accesso agli atti riguardanti gli incarichi professionali nell'Ambito C06 che raggruppa Aversa, Carinaro, Cesa, Gricignano d’Aversa, Orta di Atella, Sant’Arpino, Succivo, Teverola di cui Casaluce, retto dal Sindaco Rany Pagano, è comune capofila. «Tale istanza di accesso civico - spiegano i forzanovisti - nasce dopo la…

Caserta, Guardia di Finanza intervento anti abusivismo: sequestrati 10.000 articoli abbigliamento

Sanzionati 14 soggetti, di cui 2 denunciati all’autorità giudiziaria e 13 destinatari di ordine di allontanamento dalle zone di maggior tutela urbana Caserta. Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Caserta, confermando la costante attenzione al fenomeno dell’abusivismo commerciale ambulante e al decoro cittadino, durante la scorsa domenica sera, in coordinamento con le altre Forze di Polizia e con la Polizia locale, ha rafforzato il dispositivo di prevenzione e controllo del territorio, con particolare attenzione ai siti turistici di maggior richiamo e al centro cittadino. Impegnati più di trenta uomini, in uniforme ed in borghese. Una dozzina le pattuglie…

Caserta, arrestate due persone per usura aggravata dallo stato di bisogno

L'attività di usura esercitata dai vedeva tassi di interesse del 100% ed era rivolta a persone in gravi difficoltà economiche CASERTA - Nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, i finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Caserta hanno dato esecuzione ad un provvedimento dimisura cautelare personale – emesso dal G.I.P. del Tribunale di Napoli – nei confronti di 2 soggetti per il reato di usura aggravato dallo stato di bisogno. In particolare, è stato arrestato e tradotto in carcere a Poggioreale R.R., tabaccaio sessantenne napoletano, quale responsabile dell’intera attività criminosa nonché soggetto che erogava materialmente…

Eseguite otto misure cautelari a Mondragone

Delle otto ordinanze eseguite a Mondragone e Napoli ben cinque sono in carcere e tre ai domiciliari MONGRAGONE - Nella mattinata odierna i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mondragone, nei Comuni di Mondragone e Napoli, hanno dato esecuzione all'ordinanza applicativa di otto misure cautelari, di cui cinque in carcere e tre agli arresti domiciliari. L'ordinanza è stata emessa dal G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su conforme richiesta della locale Procura, nei confronti di otto soggetti, coinvolti, a vario titolo, nei reati di associazione per delinquere finalizzata a furti in abitazioni, furti di autovetture…

Violenze in famiglia, ferisce il genero: arrestato 54enne di Casal di Principe

L'arresto avvenuto a Casal di Principe è stato necesario dopo che il 54enne è intervenuto in un lite tra la figlia e il fidanzato convivente. CASAL DI PRINCIPE - I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe, nel corso della notte, in Casal di Principe (CE), via Einaudi, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di lesioni personali aggravate, C. L., cl. 63, del posto. L’uomo, a seguito di una lite scaturita tra la figlia ed il fidanzato convivente, si è armato di coltello da cucina ed ha colpito al braccio sinistro il 22enne genero. La vittima…

Arienzo, minaccia con la pistola un meccanico per un contachilometri

I Carabinieri arrestano un 69enne Arienzo, Caserta. I Carabinieri del Comando Stazione di Arienzo, hanno tratto in arresto, per tentata estorsione e detenzione abusiva di armi, S.A. cl. 48, di San Felice a Cancello. L’uomo, nel pomeriggio del 24 luglio u.s., armato di pistola si è recato presso l’officina di un 55enne di Arienzo pretendendo la restituzione di un contachilometri di un’autovettura di sua proprietà portata presso quell’officina per essere riparata.  I militari dell’Arma, acquisita la notizia di reato hanno proceduto ad immediata perquisizione domiciliare a carico dell'uomo al termine della quale hanno rinvenuto e sequestrato una pistola Beretta cal.…

Sopresi a portare via suppellettili da una casa confiscata: 2 arresti a Casal di Principe

I due arrestati di Casal di Principe sono stati posti agli arresti domiciliari. Dopo il processo per direttissima, avvenuto il 22 luglio 2017, uno è stato condannato a 6 mesi con pena sospesa e l'altro è stato assolto. Il giorno 21 luglio ultimo scorso in Casal di Principe, via circumvallazione, i Carabinieri dell’aliquota radiomobile e del locale Comando Stazione hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato in appropriazione indebita, DIANA Gaetano, classe 91, (figlio di DIANA Elio, esponente di spicco del clan dei casalesi-fazione schiavone) e SARRACINO Raffaele, classe 93, entrambi del luogo. I Carabinieri sono intervenuti presso l’abitazione…

Caserta, 5mila euro di multa a venditori di souvenir

La sanzione comminata dai Carabinieri Caserta. I Carabinieri  della Stazione di Caserta, durante il fine settimana, nell’area della Reggia di Caserta, nel corso di un servizio coordinato predisposto dal locale Comando Compagnia hanno contestato la sanzione amministrativa di euro 5.000 nei confronti di due venditori abusivi del posto. Entrambi sono stati sorpresi all’interno della Reggia di Caserta mentre erano intenti a vendere abusivamente ai visitatori complessivamente nr. 17 guide turistiche e nr. 110 souvenir del citato monumento Vanvitelliano. Il materiale sequestrato verrà consegnato alla Polizia Municipale di Caserta per la successiva distruzione.

Casaluce. Ambito C6, la denuncia di Forza Nuova "Nepotismo per le collaborazioni occasionale"

La nota stampa di Forza Nuova Casaluce Al peggio non vi è mai fine. Al Comune di Casaluce vige la regola "tutto mio all'oscuro di tutti". Al peggio non vi è mai fine. Al Comune di Casaluce vige la regola "tutto mio all'oscuro di tutti".Chi è preposto al controllo della macchina amministrativa, è assente come non mai: che sia politico o giudiziario. Questa volta agli occhi dei tanti cittadini casalucesi, anche quelli dei paesi limitrofi, i forzanovistiportano alla luce, se si può chiamare così, lo scandalo dell'Ambito C6, ambito territoriale socio-sanitario che raggruppa Aversa, Carinaro, Cesa, Gricignano d’Aversa, Orta di…

Caserta, 72 enne arrestato: bruciava rifiuti speciali in un fondo

Il 72enne di Parete, nel terreno che aveva nelle sue disponibilità come affittuario, bruciava rifiuti tra i quali anche quelli speciali  Guarda il video sotto l'articolo o sul nostro canale YouTube https://youtu.be/e-A803U0kN4 CASERTA, 7 luglio 2017 -  I Carabinieri della Stazione Forestale di Caserta, nel corso di un servizio di controllo del territorio, volto ad infrenare i fenomeni collegati alla c.d. “Terra dei Fuochi”, lungo l’arteria stradale che collega Capua a Caserta, all’altezza della località Gradilli, hanno notato un’imponente colonna di fumo innalzarsi da un terreno posto all’interno di una stradina interpoderale, nelle vicinanze del fiume morto. L’immediato intervento ha permesso…
Sottoscrivi questo feed RSS