Log in
22-Jun-2017 Aggiornato alle 15:54 +0200

Teverola, Caserta: uomo di Sant'Antimo cerca di rubare cavi da un capannone

Beccato mentre tentava il furto: arrestato Teverola, Caserta 11 aprile 2017. I Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa (CE), in Teverola (CE), hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per furto aggravato, di M.P. cl. 1964 di Sant’Antimo (NA). L’uomo è stato sorpreso all’interno di un capannone mentre era intento ad asportare alcuni cavi elettrici in rame. L'immediato intervento dei Carabinieri ha consentito di bloccare l’azione criminosa e di recuperare la refurtiva. I militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato anche gli arnesi da scasso utilizzati dall’uomo che verrà giudicato con rito direttissimo.

Pietramelara (Caserta): gli trovano piccolo arsenale in casa

Successivamente evade anche dagli arresti domiciliari Pietramelara, Caserta. I Carabinieri della Stazione di Pietramelara (CE), nel corso della notte, in contrada Pezza Grande di quel centro, hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione illegale di armi clandestine, Z.A. cl. 1950, del posto. I militari dell’Arma, a seguito della perquisizione domiciliare hanno rinvenuto un fucile sovrapposto cal. 12, marca “silhouette” con matricola abrasa occultato in un locale di pertinenza dell’abitazione nonché una pistola lancia razzi cal. 22 mod. 1900 marca “mondiali”, priva di matricola, con serbatoio contenente 6 cartucce cal. 6 mm flobert, nascosta all’interno del garage. Le…

Marcianise (Caserta), i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà 9 persone

I Carabinieri hanno deferito in stato di libertà 9 persone I Carabinieri della Compagnia di Marcianise, nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati in genere e delle violazioni al c.d.s., hanno deferito in stato di libertà complessivamente 9 soggetti per vari reati (in particolare tre stranieri e 6 italiani). I reati contestati vanno dall’inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità alla falsità materiale, dalla violenza o minaccia a pubblico ufficiale a lesioni personali e minaccia, dalla sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro a sottrazione di persone incapaci, dalla violazione degli obblighi di assistenza…

"Ridi che ti passa", la terapia del sorriso illustrata da un clown-dottore.

Lo straordinario potere di una risata, un sorriso o un abbraccio nel racconto di chi da più di dieci anni lavora come clown-dottore. Aversa. La stretta correlazione tra il buon umore e il livello di benessere psico-fisico è un dato acquisito dalla medicina moderna. Se n'è parlato nell'ambito del seminario «Il Sorriso come Terapia - Far sorridere per star bene!» tenutosi presso l'istituto "Seneca" di Aversa, un centro di formazione riconosciuto dalla Regione Campania particolarmente attivo nel campo della formazione socio-educativa, ad esempio con corsi sul linguaggio dei segni LIS. Ad illustrare l'efficacia della terapia del sorriso è stata la…

Caserta, i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà due donne per favoreggiamento della prostituzione

I Carabinieri hanno deferito in stato di libertà due donne per favoreggiamento della prostituzione I Carabinieri del Comando Compagnia di Caserta, nell’ambito di un mirato servizio finalizzato al contrasto della prostituzione, hanno deferito in stato di libertà, per favoreggiamento della prostituzione una 40enne della Repubblica Domenicana, residente a Matera, titolare del contratto di locazione di un’immobile sito in Caserta alla via Casamassaro ed una 51enne cinese, residente a Milano e titolare del contratto di locazione di un appartamento sito in Caserta alla via Vincenzo Orazio Crispo. Le due donne sono ritenute responsabili del reato di favoreggiamento della prostituzione, avendo sub…

I Carabinieri del Comando di Orta di Atella hanno tratto in arresto 45enne del luogo

Tratto in arresto, in flagranza di reato di estorsione, un 45enne I Carabinieri del Comando Stazione di Orta di Atella, in Frattamaggiore (Ce), hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di estorsione, un 45enne del luogo. Il predetto, in diverse circostanze dal gennaio 2017, ha posto in essere nei confronti della sorella, del cognato e della nipote, numerose condotte intimidatorie e minacciose, tese a costringerli ad elargire, in suo favore, delle somme di denaro. I Carabinieri, sulla scorta delle risultanze investigative acquisite a seguito della denuncia dei fatti da parte delle vittime, hanno predisposto un mirato servizio di osservazione,…

Vairano, Caserta: rubano champagne e chewing gum

Nei guai due donne di Mondragone e Piedimonte San Germano Vairano, Caserta 31 marzo 2017. I Carabinieri della Stazione di Vairano Scalo, in Vairano Patenora (CE), frazione Scalo, nel corso di un mirato servizio volto ad infrenare la commissione reati predatori in quel territorio, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per furto aggravato in concorso, di F.C. cl. 1959, residente a Mondragone (CE) e della pregiudicata S.G.A. cl. 1996, residente a Piedimonte San Germano (FR). Le donne sono state bloccate dai carabinieri subito dopo aver asportato dal supermercato “Deco’”, sito in via Napoli, diverse bottiglie di liquore e champagne,…

Caserta: i Carabinieri hanno arrestato per il reato di rapina aggravata due ragazzi

Arrestati due ragazzi per rapina I Carabinieri della Stazione di Mignano Montelungo (CE), in Tora e Piccilli (CE), hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per rapina aggravata, tentata rapina in concorso e porto abusivo di arma bianca, di D. F. A., cl. 1992, residente a Pozzuoli (NA), e I. A., cl. 1995, residente a Napoli. Nella circostanza gli arrestati, dopo essere entrati all’interno nella trattoria “da Enrico“, sita sulla SS Casilina, si sono impossessati di due bottiglie di vino dopo aver minacciato il proprietario del locale con un coltello. All’arrivo dei militari dell’Arma i due hanno cercato di scappare,…

Casal di Principe Caserta, arrestati 5 uomini mentre incendiavano rifiuti speciali

Erano in cinque tutti cittadini del Ghana e residenti a Grazzanise gli uomini che sono stati sorpresi ad appiccare ed alimentare il fuoco su rifiuti speciali sul ciglio di via isonzo a Casal di Principe (Caserta) Casal di Principe. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe, in via Isonzo di quel centro cittadino, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di combustione illecita di rifiuti K. I. classe 90, D. M. classe. 97, A. Y. classe 98, K. E. classe 96 e I. D. classe 98, tutti del Ghana e tutti domiciliati in Grazzanise. I cinque…

Sessa Aurunca Caserta, sgominate due associazioni a delinquere

Le due organizzazioni criminali sono state completamente disarticolate: una era composta da cittadini tunisini e l'altra da cittadini nigeriani erano finalizzate nell'introdurre sul territorio nazionale ingenti quantitativi di droga Oggi 01 aprile 2017, in Sessa Aurunca, Lusciano, Trentola Ducenta, Castel Volturno, Gricignano d’Aversa (Caserta), Benevento, Napoli, S. Antimo (Napoli), Anzio (Roma), Perugia, Siena, S. Giuliano Terme (Pisa) e Cagliari, i militari della Compagnia Carabinieri di Sessa Aurunca, coadiuvati da personale del Comando Provinciale Carabinieri di Caserta e delle locali Compagnie Carabinieri, hanno dato esecuzione a 17 misure cautelari (16 ordinanze di custodia in carcere ed 1 agli arresti domiciliari) emesse…
Sottoscrivi questo feed RSS