Log in
21-Aug-2017 Aggiornato alle 9:20 +0200

Caserta, 72 enne arrestato: bruciava rifiuti speciali in un fondo

Il 72enne di Parete, nel terreno che aveva nelle sue disponibilità come affittuario, bruciava rifiuti tra i quali anche quelli speciali  Guarda il video sotto l'articolo o sul nostro canale YouTube https://youtu.be/e-A803U0kN4 CASERTA, 7 luglio 2017 -  I Carabinieri della Stazione Forestale di Caserta, nel corso di un servizio di controllo del territorio, volto ad infrenare i fenomeni collegati alla c.d. “Terra dei Fuochi”, lungo l’arteria stradale che collega Capua a Caserta, all’altezza della località Gradilli, hanno notato un’imponente colonna di fumo innalzarsi da un terreno posto all’interno di una stradina interpoderale, nelle vicinanze del fiume morto. L’immediato intervento ha permesso…

Castel Volturno, minaccia i genitori con un coltello: arrestato 30enne

Uomo tossico dipendente minaccia con un coltello da cucina i genitori per estorcere soldi per comprare la droga. I Carabinieri di Castel Volturno, hanno tratto in arresto per tentata estorsione C. A., cl. 87, del posto, tossicodipendente. L’uomo, poco prima dell’intervento dei militari dell’Arma, ha minacciato di morte i propri genitori con un coltello da cucina al fine di farsi consegnare denaro contante necessario all’acquisto di sostanza stupefacente. Ad allertare i Carabinieri sono stati gli stessi genitori del C. A.. L’uomo, bloccato ed arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Marcianise (Caserta), uomo arrestato dai Carabinieri per furto in un centro commerciale

Uomo fermato dai Carabinieri per aver taccheggiato in un centro commerciale merce per un valore di €60.000,00 circa. MARCIANISE (Caserta) - I Carabinieri del Comando Stazione di Marcianise, durante un servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto E. F., cl. 84, di Castello di Cisterna (Na). L’uomo all’interno del parco commerciale “CAMPANIA”, previa effrazione del sistema antitaccheggio si è reso responsabile del furto di alcuni capi di abbigliamento per un valore di €60.000,00 circa presso il negozio “GRILLO SPORT” e di altri articoli del valore complessivo di € 200.00,00 presso il supermercato “CARREFOUR”. Subito dopo aver perpetrato il furto ha…

Reggia di Caserta, vendita abusiva di souvenir

I Carabinieri hanno elevato sanzioni per 15mila euro Caserta. I Carabinieri della Stazione di Caserta il 1° e il 2 luglio scorso, all’interno della Reggia di Caserta e nell’area antistante il monumento Vanvitelliano, hanno espletato servizi finalizzati a contrastare la vendita abusiva di souvenir comminando sanzioni amministrative nei confronti di un 47enne, un 42enne ed un 39enne di Caserta, sorpresi a vendere gadget e guide turistiche del Palazzo Reale. In particolare, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno sequestrato complessivamente 61 souvenir raffiguranti la Reggia e 33 guide turistiche del citato monumento, comminando sanzioni amministrative per totali € 15.000. Il…

Furti nelle Scuole, misure cautelari tra Napoli e Bologna

Le misure cautelari sono scattate dopo le indagini dei Carabinieri che hanno consentito di contestare 18 furti e tentati furti ai danni di istituti scolastici. Nelle prime ore della mattinata odierna, in Napoli e Bologna, i Carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere stanno dando esecuzione a numerose misure cautelari emesse dal G.I.P. presso il Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Procura, nei confronti di indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al furto, al riciclaggio ed alla ricettazione. L’indagine ha permesso, tra l’altro, di accertare l’esistenza di tre distinti gruppi associativi, localizzati nell’hinterland…

Maddaloni (Caserta), due ragazzi sono stati arrestai dai Carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale, rapina e furto aggravato

Durante un controllo territoriale i Carabinieri hanno avvistato un auto la quale non rispettando il segnale dato dalle forze dell’ordine ha continuato la sua marcia iniziando un inseguimento, il quale si è concluso con l'arresto di due individui. MADDALONI (Caserta) - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maddaloni (CE), in quel centro, unitamente a quelli della locale stazione, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per rapina, furto aggravato in concorso, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, di J. A., cl. 1999 e di un suo complice minore, entrambi domiciliati presso il campo nomadi di Casoria (NA).…

Aversa (Caserta): uomo arrestato dai Carabinieri per estorsione, minacce e resistenza a pubblico ufficiale

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa (CE), in quel centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per estorsione, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, di P. A., cl. 1986, residente ad Aversa. AVERSAI (Caserta) - I militari dell’Arma, durante un servizio di controllo del territorio, nel transitare in Piazza Municipio hanno sorpreso l’uomo mentre, dietro minaccia verbale, stava costringendo un ventitreenne del luogo a consegnargli la somma di 5 euro quale corrispettivo per parcheggiare l’auto sulla pubblica via. Nel corso delle operazioni di identificazione, P. A. ha opposto resistenza al controllo dei Carabinieri minacciandoli e spintonandoli ripetutamente.…

Due poliziotti della Stradale di Napoli Nord salvano la vita ad un giovane colpito da infarto

Giovane colpito da infarto salvato dall’intervento della polizia stradale di Napoli Nord CASERTA - Un motociclo fermo nella piazzola di emergenza, con il casco appoggiato sulla sella, nei pressi di San Nicola La Strada sulla carreggiata Nord dell’Autostrada A1, attira l’attenzione della pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Napoli Nord impegnata in un ordinario servizio di vigilanza sull’Autostrada A1 nella serata di ieri. I due agenti subito si accorgono che, nelle immediate vicinanze, vi è un uomo, riverso sul manto stradale, in posizione supina, palesemente in stato di incoscienza, già cianotico in volto, e con la mano destra che comprimeva il…

Caserta, denunciati dai Carabinieri un 29enne ed un 19enne per tentata truffa

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Caserta hanno denunciato due ragazzi per tentata truffa. CASERTA - I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Caserta hanno deferito in Stato di Libertà per tentata truffa un 29enne ed un 19enne di Casalnuovo (Na). I due, alle ore 15.00 odierne, in Casagiove, a bordo di una Mini Cooper di colore giallo con strisce nere, di proprietà di un 47enne di Monteforte Irpino (Av), hanno tentato di commettere una truffa con la tecnica dello specchietto danneggiato nei confronti di un 51enne di Caserta. I Carabinieri intervenuti hanno condotto in due in Caserma dove, chiarita…

Sessa Aurunca: smantellate due organizzazioni dedite al traffico di droga

La due organizzazioni disarticolate tra Castel Volturno e Napoli dai Militari della Compagnia Carabinieri di Sessa Aurunca facevano capo a cittadini tunisini e nigeriani Nelle prime ore di oggi 08 giugno 2017, in Castel Volturno (Caserta) e Napoli, militari della Compagnia Carabinieri di Sessa Aurunca, coadiuvati da personale del Comando Provinciale Carabinieri di Caserta e delle locali Compagnie Carabinieri, hanno dato esecuzione a 6 ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal G.I.P. presso il Tribunale di Napoli, su conforme richiesta della locale Procura Distrettuale Antimafia, nei confronti di altrettanti soggetti indagati per il reato di associazione finalizzata al traffico…
Sottoscrivi questo feed RSS