Log in
20-Jul-2017 Aggiornato alle 9:47 +0200

Avella, voleva bruciare sterpaglie ha invece innescato un incendio: denunciato

  • Scritto da Nota stampa, Comando Prov. Carabinieri Avellino
  • Pubblicato in Ambiente
  • 0 commenti
Avella, voleva bruciare sterpaglie ha invece innescato un incendio: denunciato Foto: archivio

Un 61enne della provicia di Avellino intendeva bruciare sterpaglie ma ha innescato un incendio all'interno un area boschiva

AVELLA - In data 09 luglio 2017 i Carabinieri della Compagnia di Baiano, durante appositi servizi finalizzati al contrasto dei reati in genere e nello specifico di quelli ambientali, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Rosario Cantelmo, un uomo 61enne della provincia di Avellino.

In particolare i militari del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile durante un servizio di pattugliamento del territorio hanno sorpreso un uomo che, in una località boschiva del mandamento Baianese, intenzionalmente aveva appiccato il fuoco a residui vegetali e sterpaglie, facendo scaturire un incendio che interessava un’area di circa 2000 mq.

Le fiamme, hanno distrutto una piccola costruzione adibita a legnaia e ricovero di attrezzi agricoli, nonchè numerose piante di olivo e nocciole. Incendio è stato domato dai militari intervenuti, con ausilio del personale della comunità montana Baianese.

A seguito degli inconfutabili elementi colpevolezza raccolti nei confronti dell’uomo, è stato deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria