Log in
22-Jun-2017 Aggiornato alle 15:54 +0200

Casavatore, si aggiravano con fare sospetto: bloccati 3 giovani

Casavatore, si aggiravano con fare sospetto: bloccati 3 giovani Foto: archivio

I tre giovani di Casoria bloccati a Casavatore sono attualmente presso il Centro di prima accoglienza dei Colli Aminei 

Casavatore. I Carabinieri della Stazione di Casavatore hanno bloccato 3 giovani che giravano per il territorio con fare sospetto su un ciclomotore un 15enne e due 18enni di Casoria due dei quali già noti alle forze dell'ordine, mentre uno incensurato.

Approfondendo sui tre è emerso che uno dei 18enni era evaso perché si era allontanato dalla comunità per minori di Santa Maria Capua Vetere dove stava scontando 3 anni e 2 mesi per rapina e furto. Il 15enne, invece era ricercato perché ritenuto responsabile di rapina a due ragazze terrorizzate in un negozio di telefonia di Casoria avvenuta la sera del 4 aprile 2017.

Nel vano portaoggetti dello scooter i Carabinieri hanno rinvenuto una pistola finta priva del tappo rosso identificativo, uno scaldacollo, 2 passamontagna ed arnesi atti allo scasso. I tre giovani sono stati denunciati per detenzione abusiava di armi e si trovano presso il centro di prima accoglienza dei Colli Aminei a Napoli


Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.