Log in
28-Apr-2017 Aggiornato alle 10:06 +0200

Ercolano, aveva chiesto 50 euro al giorno per lavorare tranquillo: arrestato

Si era presentato come emissario del clan Ascione, ma ancora una volta la collaborazione, nota come "Modello Ercolano", tra vittime di estorsione, Carabinieri, Direzione Distrettuale Antimafia ed Associazione Antiracket è stata determinante. Ercolano. I Carabinieri della Tenenza di Ercolano sono intervenuti d’urgenza in una paninoteca del luogo sottoponendo a fermo il 34enne Ciro Scognamiglio, del luogo, già noto alle Forze dell'Ordine per reati contro la persona e il patrimonio, ritenuto responsabile di tentata estorsione aggravata da finalità mafiose. L’uomo ha avvicinato il titolare del locale e presentandosi come emissario del clan camorristico degli “Ascione” aveva cercato di imporgli il pagamento…

Aveva documenti falsi per sfuggire alla cattura: preso ad Ottaviano

Il 36enne è stato individuato da un Carabiniere ad Ottaviano libero dal servizio che ha chiamato i suoi colleghi che lo hanno catturato. In tasca aveva cocaina e soldi I Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata hanno individuato e catturato Francesco Riso, un 36enne di Poggiomarino che si era reso latitante a partire dall’Ottobre 2016 per sfuggire all’esecuzione di un’Ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP di Torre Annunziata per i reati di detenzione di droga a fini di spaccio ed evasione. A individuarlo, ad Ottaviano, un Carabiniere libero dal servizio che lo ha visto mentre sfrecciava lungo via ferrovie…

Sentenza storica: il Tribunale di Salerno riconosce un rifugiato politico perché omosessuale

Il Tribunale di Salerno ha riconosciuto a Andrea L., un cittadino russo in Italia dal 2014, lo status di rifugiato politico in quanto omosessuale. La notizia è arrivata in redazione venerdì è racconta di una triste realtà internazionale. Arrivato nel nostro Paese all’età di 17 anni per sfuggire alle discriminazioni e alle violenze in seguito dell’emanazione della legge anti-propaganda omosessuale del 2013, il ragazzo, cittadino russo, ha inoltrato la domanda di Protezione Internazionale. In prima battuta la commissione apposita per valutare la sua domanda gli ha in un primo momento negato la protezione. In suo soccorso, come si legge nella…

Baia, la “città” degli imperatori. Un patrimonio “sommerso”

Si è da poco svolta, nella splendida cornice del Castello Aragonese di Baia, sede del Museo Archeologico Nazionale dei Campi Flegrei, alla presenza del Presidente della Regione Campania De Luca, la presentazione del documentario “Baia la Pompei sommersa”, un documentario è scritto e diretto da Stuart Elliott, ideato da Raffaele Brunetti e Marcello Adamo e prodotto Lion Television (All3MediaCompany) B&B Film, Thirteen Production in associazione con Channel 4, ZDF/Arte e Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Parco Archeologico dei Campi Flegrei e Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Napoli e della…

Operazione "Scugnizza", traffico internazionale di droga: ecco i dettagli

Per i tre arrestati è scattato anche il sequestro dei beni per circa 10milioni di euro. Per trasportare la droga dal Venezuela usavano una barca a vela che faceva scalo in Spagna Napoli. Nella mattinata odierna, la Squadra Mobile della Questura di Napoli, supportata da personale della Direzione Centrale per i Servizi Antidroga e del Servizio Centrale Operativo, con la collaborazione di personale dell’Unidad de Drogas Y Crimen Organizado di Madrid (Spagna), nell’ambito di un’articolata attività di indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, ha dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misura cautelare personale, emessa dal GIP del…

Traffico di droga internazionale: tre ordinanze cautelari per tre stabiesi

I tre insospettabili cittadini di Castellammare di Stabia sono ritenuti dagli inquirenti responsabili di traffico internazionale di cocaina dal Sud America alla Campania passando per la Spagna Castellammare di Stabia. La Polizia di Stato di Napoli, supportata da personale della Direzione Centrale per i Servizi Antidroga, del Servizio Centrale Operativo e con la collaborazione di personale dell’Unidad de Drogas Y Crimen Organizado di Madrid (Spagna), sta dando esecuzione, questa mattina, a tre ordinanze di custodia cautelare emesse dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, a carico di insospettabili stabiesi ritenuti gli organizzatori di un…

Casavatore, si aggiravano con fare sospetto: bloccati 3 giovani

I tre giovani di Casoria bloccati a Casavatore sono attualmente presso il Centro di prima accoglienza dei Colli Aminei  Casavatore. I Carabinieri della Stazione di Casavatore hanno bloccato 3 giovani che giravano per il territorio con fare sospetto su un ciclomotore un 15enne e due 18enni di Casoria due dei quali già noti alle forze dell'ordine, mentre uno incensurato. Approfondendo sui tre è emerso che uno dei 18enni era evaso perché si era allontanato dalla comunità per minori di Santa Maria Capua Vetere dove stava scontando 3 anni e 2 mesi per rapina e furto. Il 15enne, invece era ricercato…

"A-Thanatos" - Immortale: il nuovo corto di "Sigma Art"

Un lavoro minuzioso ed attento quello per l'organizzazione di "A-Thanatos" il corto targato Sigma Art Sono diversi anni che seguo le produzione artistiche di “Sigma Art”. Diversi sono, infatti, gli spettacoli che hanno promosso in giro l’Italia, l’ultimo dell’anno scorso “Diversamente Abiti” organizzato completamente da persone con problemi fisici che vogliono discostarsi profondamente dalla condizione intesa con la notazione “diversamente abili” o “dis-abili. Alessandro Ferrara ed Espedito Petacca sono anni che lavorano su tale consapevolezza. Lo stesso Espedito Petacca ne è un esempio vivente, egli è un uomo stanco del pietismo delle persone che, vedendo dall’esterno la sua condizione fisica,…

Caivano, blitz antidroga in via Cairoli: tre arrestati ed un fermato

Gli agenti hanno approfittato dell'apertura del portone dello stabile in via Cairoli a Caivano dove veniva consumato lo spaccio di droga per operare il Blitz Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Afragola hanno arrestato C. E. di 24 anni, A. A. di 63 anni e F. F. di 26 anni, responsabili in concorso del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per lo stesso reato A. T. di 47 anni. Ieri pomeriggio è scattato un blitz antidroga nel centro storico di Caivano in via Cairoli. In particolare i poliziotti, opportunamente nascosti,…

Torre Annunziata, 47enne sorpresa mentre spacciava eroina in casa sua

La donna è stata sopresa dagli agenti del Commissariato di Torre Annunziata mentre cedeva una dose di eroina dalla finestra di casa sua: arrestata e confinata presso il suo domicilio Torre Annunziata. Ieri sera, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Torre Annunziata, hanno arrestato la 47enne pregiudicata del posto R. V. perché ritenuta responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. Verso le 20.30, i gli agenti, impiegati in un servizio appositamente istituito per il contrasto dello spaccio nella zona detta “Provolera”, hanno sorpreso in Vico Stretto la donna mentre, da una finestra di casa sua,…
Sottoscrivi questo feed RSS