Log in
21-Aug-2017 Aggiornato alle 9:20 +0200

Villaricca, via Alfieri altra storia di ordinario degrado e di mancato controllo

Villaricca, via Alfieri altra storia di ordinario degrado e di mancato controllo Via Alfieri prima della pulizia - Foto: Emanuele Amoruso

Altra periferia, altra storia di degrado ed incuria; come al solito il copione si ripete sempre allo stesso modo ovunque si presenta uno stato di abbandono senza alcun controllo del territorio nascono discariche abusive. In questo caso via Alfieri periferia di Villaricca lo stato dei luoghi era quello che si vede nella fotografia scattata dal nostro collaboratore Emanuele Amoruso che continua a denunciare nonostante mille difficoltà. Cosa è accaduto dopo la segnalazione? Beh, il grosso è stato rimosso, ma Nocera della Go-Truck ha assicurato ad Amoruso che l'operazione di pulizia sarà completata domani. Quello che si riscontra sulla sede stradale fa solo pensare alla solita storia: niente controllo del territorio e politica pressoché assente su tali temi ed emergenze, quasi facendo finta che il problema non esista, ma in realtà è tutto li in tutta la sua sozzeria. Nemmeno l'opposizione è stata in grado di denunciare lo stato di cose; eppure basterebbe poco per organizzare uno show serio in Comunale su questi temi, ma ormai la refrattarietà della calura estiva, ammesso che prima fossero attivi, ha colpito inesorabilmente anche loro. Nessuno di coloro che siedono in Consiglio comunale ha avuto la forza di controllare il territorio come fanno i cittadini attraverso un semplice giro in macchina. Se lo avessero fatto vi assicuro che il nostro Amoruso non avrebbe trovato nulla. Beh un'altra occasione persa per dimostrare di volere far il bene dei cittadini, della città e dell'ambiente. Resti di ristrutturazioni abusivi bidoni di pittura, rifiuti speciali e quant'altro. Ci domandiamo quando il Sindaco Gaudieri chiederà alla Polizia Municipale di intervenire e di assicurare i responsabili alla loro sacrosanta punizione? L'anno scorso a febbraio la denuncia all'ASL, ma la situazione di degrado non è cambiata minimamente.

Vincenzo Perfetto

Direttore Editoriale

Sito web: www.puntomagazine.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.