Log in
24-Jun-2017 Aggiornato alle 8:16 +0200

Mugnano, il nuovo dispositivo di traffico in Via Napoli non convince

Il nuovo dispositivo di traffico in vigore a Mugnano di Napoli che impegna la zona di Via Napoli e quella del quartiere cosiddetto “Mugnano 2000”, lascia l’amaro in bocca un po’ a tutti, infatti: gli esercenti ne denunciano le falle perché a sentir loro danneggia il commercio cittadino, gli automobilisti proprio non riescono a comprendere il motivo dell’intricato percorso che sono costretti a seguire e molti cittadini si chiedono quanto sia costato elaborare ed eseguire un siffatto progetto. Gli unici veramente contenti, sono gli incivili, che essendosi accorti della possibilità, ora parcheggiano beatamente incontrollati (come al solito) le proprie auto…

Mugnano, presentazione del film “Nel nome del padre”

Venerdì, 25 Luglio 2014, dalle ore 21.00, verrà presentato ufficialmente il cast di "NEL NOME DEL PADRE", lavoro cinematografico che reca la firma del regista Gabri Gargiulo e di Vincenzo Ferraro, produttore esecutivo. A partire, poi, dal mese di settembre di quest'anno avranno inizio le riprese che si svolgeranno tra la città di Giugliano in Campania ed il Litorale Domizio e coinvolgeranno tutti gli attori e le comparse selezionati negli ultimi mesi. Il progetto cinematografico nasce dall'intenzione degli autori di lanciare un forte messaggio di speranza soprattutto alle nuove generazioni affermando la forte voglia di rivincita della città partenopea e…

Mugnano, nuovo bando di gara per il Mercato ittico comunale

Nuovo tentativo per uscire dall'empasse, la scorsa gara andò deserta e nel frattempo la struttura vive in una sorta di limbo in attesa di nuovi sviluppi possibili. Partito il 30 giugno il nuovo bando di gara per la concessione del servizio di gestione del mercato ittico comunale e parte del complesso immobiliare per sette anni. Mugnano ci riprova dopo i flop passati. La struttura deve essere assolutamente assegnata per uscire dalla proroga tecnica, ma se gli imprenditori non si faranno avanti nemmeno questa volta, la vicenda resterà inesorabilmente in una condizione di precarietà. Ricordiamo che sono molte le famiglie che…

Mugnano, l'autobus 163 passa di nuovo la domenica mattina

Anche senza essere presenti in consiglio comunale il M5s Mugnano di Napoli è riuscito a rendersi utile per la collettività grazie ad una nostra petizione il pullman 163 la domenica mattina passa di nuovo per Mugnano. Ringraziamo il corpo dei vigili urbani ed il commissario per la disponibilità.

Mugnano, Mercato Ittico altri 14 mesi di precarietà

Biagio Cacciapuoti: «Non è solo la sala vendita, ma ci sono da sfruttare i 5000 metri quadri che il Comune ha adibito a parcheggio dei mezzi comunali e tutta la parte ipogea» Maggio degli insediamenti, potrebbe sembrare un banale errore ma non lo è; a Mugnano, infatti, questo mese è stato quello degli insediamenti dei commissari, mandati a casa i politici le questioni sociali restano ancora in piedi e prive di accenni di risoluzioni. Primo tra tutti il Mercato Ittico che ancora attende risposte per evitare il peggio, sospeso in una sorta di limbo non si paventano spiragli di luce.…

ARI Mugnano, 14 mo week end Diploma castelli d'Italia

In occasione del 14° Week End - Diploma Castelli d'Italia, il 17 e il 18 maggio dalle ore 9:00 alle 13:00, l'evento organizzato dalla Sezione ARI (Associazione Radioamatori Italiani) Mugnano di Napoli "Francesco Cossiga". Saranno attivate le referenze: DCI-NA171 - WCA-I-12672 - Masseria Fortificata di Torricelli a Mugnano di Napoli, contemporaneamente verranno passate anche le referenze: DAI-CP0687 - Cappella di Santa Maria di Campo d'Isola a Mugnano di Napoli e la DVR-ITC075 - Mausoleo Romano di Torricelli a Mugnano di Napoli.Tutte e 3 referenze, sono state censite da Giovanni Iacono IZ8XJJ, radioamatore e socio dell'associazione. Contrada “Torricelli” è ritenuto il…

Mugnano, intervista all'ex Consigliere Carmine Iazzetta duramente criticato

Polemiche? «Alle offese personali voglio replicare solo sul piano politico» Dalla dichiarazione rilasciata sul nostro periodico nella quale lei dichiarava di uscire dal gruppo consiliare del UPM è accaduto ciò che in molti non auspicavano: lo scioglimento del Consiglio comunale. Avvocato, cosa ha fatto scoccare la scintilla? «Ciò che ha portato allo scioglimento del Consiglio comunale sono state le continue lacerazioni tra i due gruppi consiliari maggiori all'interno della maggioranza, cioè l'UDC e l'IDV, tanto da arrivare alla fuoriuscita di Italia dei Valori dalla maggioranza, con ben quattro consiglieri tra cui il Presidente Mastromo. Nella fattispecie si è verificato che…

L'Avv. Carmine Iazzetta lascia "Uniti per Mugnano" per entrare nel gruppo Misto

Mugnano cambiamenti nella compagine di UPM Il Cons. Carmine Iazzetta oggi ha protocollato un atto che sancisce la fuoriuscita dal gruppo UPM, per entrare a far parte del gruppo misto. Stando a quanto è accduto, Il Consigliere comunale entra di fatto nel gruppo misto, dichiarandosi autonomo ed indipendente. Egli, infatti, non ha affatto condiviso la linea programmatica sugli obbiettivi da realizzare per lui inaccettabile. Le problematiche, infatti, che hanno fatto scattare il punto d'orgoglio da cui, in seguito, è scaturita la decisione sono state quelle più urgenti che riguardano: il campo sportivo, il mercato ittico e la ex Munianum; vicende…

Sfiducia al Sen. Bartolomeo Pepe, comunicato stampa M5S Mugnano di Napoli

Questione sfiducia Bartolomeo Pepe, comunicato M5s Mugnano di Napoli In merito alla sfiducia espressa dal Meet Up Napoli al senatore Pepe il Movimento cinque stelle Mugnano di Napoli desidera che temi del genere, poiché interessano tutto il collegio elettorale, siano affrontati in assemblea regionale, essendo il collegio relativo all'intero territorio regionale, e desidera, altresì, che l'ordine del giorno sia espresso in modo chiaro e con almeno cinque giorni di anticipo per consentire a chiunque di informarsi e partecipare.

Mugnano, Comunicato Movimento 5 Stelle: Nessuna risposta alla richiesta di accesso agli atti

In una delle recenti sedute di un consiglio comunale aperto alla cittadinanza, poco prima delle ferie estive, il sindaco Porcelli, durante l’esposizione delle linee programmatiche della giunta si vantava di aver dotato il comune di uno stadio all’avanguardia che ospita diverse società. Ebbene in questo lasso di tempo la società che lo gestisce (la Munianum è stata messa in liquidazione) la maggiore società che usa l’impianto (l’Arzanese Calcio) è emigrata a Frattamaggiore. A fine luglio il Movimento 5 stelle Mugnano protocollò un’istanza di accesso agli atti ma l’amministrazione non ha risposto nei termini lasciando maturare il silenzio rifiuto. Evidentemente tra…
Sottoscrivi questo feed RSS