Log in
24-Apr-2017 Aggiornato alle 18:36 +0200

Marano, sequestrate 9 tonnellate di prodotti privi delle indicazioni di tracciabilità

Scattano i controlliu sll'autenticità e la qualità dei prodotti agroalimentari a tutela del consumatore I Carabinieri del Comando Politiche Agricole e Alimentari – Nucleo di Salerno (competente per l’Italia meridionale), con l’ausilio dell’Arma territoriale, hanno controllato nr. 15 aziende presso il mercato ortofrutticolo di Marano di Napoli. I militari hanno sequestrato 9 tonnellate di ortofrutticoli freschi e conserve di pomodoro, mancanti della documentazione di “filiera” attestante la provenienza geografica ed il produttore, in violazione delle norme comunitarie e nazionali che stabiliscono i principi ed i requisiti generali per la sicurezza alimentare, specie in un’area fortemente segnata da aggressioni alla salubrità…

Marano: 30enne che aveva violato obblighi dei domiciliari torna in carcere

I Carabinieri della Tenenza di Marano hanno eseguito un’ordine di aggravamento di misura cautelare emesso dalla Corte di Appello di Napoli. Torna alla custodia in carcere G. B., un 30enne del luogo già noto alle forze dell'ordine che finora era ai domiciliari poiché giudicabile per rapina. Il provvedimento, dopo ripetute violazioni agli obblighi degli aadd accertate dai militari dell’arma. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale. 

Marano di napoli: donna arrestata per detenzione di hashish

I Carabinieri della Stazione di Capodimonte hanno tratto in arresto a Marano di Napoli G. C., una 40enne della cupa castello scilla. Nel corso di perquisizione domiciliare i militari dell’arma l’hanno trovata in possesso di 45 grammi di hashish, in parte già suddivisi in stecchette pronte per lo smercio al dettaglio. L’arrestata è in attesa di rito direttissimo.  

Marano di Napoli, rinvenuta dai Carabinieri una serra di cannabis in casa: due arresti

Teneva in una stanza della sua abitazione una coltivazione di marijuana I Carabinieri della Tenenza di Marano di Napoli, comandata dal Tenente Francesco Tessitore, hanno perquisito il domicilio di un 28enne del luogo, dove hanno scoperto che un locale era stato adibito a serra per la coltivazione di cannabis. All’interno della serra 10 piante di circa un metro ciascuna. Il giovane in casa aveva essicatori, lampade fluorescenti, deumidificatore: tutto l'occorrente per produrre ed essiccare le foglie di cannabis che sarebbero poi state smerciate. Oltre a tutto questo i Carabinieri hanno rinvenuto 18 panetti di hashish del peso di 1,8 kg…

Marano, il M5S cittadino sollecita il Commissario al ripristino delle vie di collegamento con Napoli

Il Movimento 5 stelle di Marano di Napoli, vista l'imminente apertura delle scuole, sollecita, il commissariato straordinario, al ripristino in tempi record, delle principali arterie di comunicazione tra Marano e Napoli, via del mare,via Marano Pianura, corso mediterraneo e via Recca che al momento risultano in più tratti gravemente danneggiate. In alcuni casi si circola a senso alternato o peggio bisogna deviare completamente dal percorso poiché vi sono interruzioni stradali. Le stesse arterie tra l'altro sono ad altissima intensità di traffico e spesso battute dai pronti interventi delle forze di polizia e dei soccorsi sanitari. Con l'apertura delle scuole, allo…

Marano, allarme bomba: in azione gli artificieri

L'allarme è scattato ieri pomeriggio nelle vicinanze di un parco in via Labriola. In azione sul posto gli artificieri. L'allarme è scattato nel pomeriggio quando è stato ritrovato un pacco sospetto collegato ad un telefono cellulare abbandonato fuori ad un condominio di Marano. Sul posto, visto gli ultimi sviluppi per l'allerta terrorismo, sono intervenuti immediatamente gli artificieri che coadiuvati da un robot hanno potuto appurare non essere una bomba. In via precauzionale, gli abitanti di due condomini vicini sono stati fatti evacuare per poi rientrare qualche ora dopo ad allarme cessato. Sull'accaduto è stata avviata un inchiesta per individuare i…

A Marano costituito il comitato per il No al Referendum Costituzionale

Al via a Marano la costituzione del comitato del No al referendum sulle riforme costituzionali. Si è costituito pochi giorni fa, il comitato impegnato a promuovere le ragioni del NO al referendum costituzionale, come sancito dall' art 138 della Costituzione italiana. Hanno dato vita al comitato alcune organizzazioni politiche e sociali insieme a singoli cittadini ma l 'appello è rivolto a tutte quelle realtà sociali e movimenti che credono nelle ragioni del NO per creare un fronte quanto più inclusivo e partecipato possibile. Finalmente i cittadini italiani potranno esprimersi e bocciare la manomissione della Costituzione. Non è sotto attacco il…

Marano, da ieri è terminata ufficialmente l’era Liccardo

Finisce, dunque, una delle pagine più nere della politica maranese degli ultimi 20 anni. Un percorso politico che aveva raggiunto il capolinea già un anno fa quando l’ormai ex sindaco formalizzò le sue dimissioni salvo poi ritornare sui suoi passi spinto da tanta tenacia accompagnata, però, da scarsa lungimiranza politica. Con Liccardo ci auguriamo tutti che vada in soffitta un vecchio modo di fare politica, in cui le “trattative” personali determinano l’operato amministrativo della città. Per Marano si apre uno scenario ben noto, dal momento che non più tardi di quattro anni fa fu necessario un commissariamento in seguito alla…

Marano, "amianto": parte l'iter per la rimozione, ecco le strade interessate

Amianto, parte l'iter per la rimozione: ecco le strade interessate. Avviso esplorativo per le ditte interessate da parte del Comune di Marano Un avviso esplorativo per una manifestazione di interesse è stato pubblicato dal Comune di Marano per affidare la rimozione di rifiuti in amianto. L'affidamento prevede lo smaltimento dell'amianto presente in via San Marco (vasche idriche dismesse), via Corree di sotto, via Campania (area di parcheggio), via Annunziata e via Cupa Cantarelle. I soggetti interessati potranno far pervenire la manifestazione di interesse entro le ore 12 del 18 maggio 2016. Il responsabile unico del procedimento è la dottoressa Angela…

Marano, inviate alla Prefettura di Napoli le specifiche tecniche dell'immobile destinato alla Compagnia dell'Arma dei Carabinieri

Su proposta del sindaco Angelo Liccardo, l'amministrazione comunale, a marzo 2015, aveva deliberato sulla concessione in uso all'Arma dei carabinieri dell'immobile sito alla via Nuvoletta per l'ubicazione del Comando della Compagnia. Il Comune è proprietario dell'immobile i cui lavori sono in fase di completamento. La realizzazione dell'immobile è avvenuta a seguito dell'erogazione di un mutuo accesso presso la Cassa Depositi e Prestiti con la previsione di ubicarvi il Comando dei Carabinieri in modo da poter garantire una presenza stanziale delle forze dell'ordine sul territorio, sul quale, sebbene già presenti, a causa delle inadeguate condizioni dell'attuale immobile che ospita la tenenza…
Sottoscrivi questo feed RSS