Log in
21-Jul-2017 Aggiornato alle 18:05 +0200

Parte dalla Provincia di Napoli la Terza Edizione del “Campania GusMed Festival”

Il connubio tra l’arte e il cibo per esaltare i sapori mediterranei. Questo lo spirito della terza edizione del “Campania GusMed Festival…dei sapori Mediterranei”. Il Patron del festival, Edoardo Lanza, ha voluto fortemente che la partenza di questa edizione si svolgesse in provincia di Napoli e, grazie alla disponibilità dei titolari della struttura e la collaborazione di aziende, tutte esclusivamente “Made In Sud”, si darà il via per la terza volta al tour che girerà tutta la Campania evidenziando luoghi, tradizioni e cultura particolarmente legati a peculiarità culinarie ricche di genuinità. L’appuntamento è per Sabato 22 Febbraio presso Hotel Giulia…

Rangers d'Italia, Bollo auto: le Regione esenta le auto blu e lascia al palo le ONLUS

Le “auto blu” in Italia, nel 2014, sono circa 59mila con un costo di circa 940milioni di euro ed esse godono di un privilegio che in tanti vorrebbero, ci riferiamo alla tassa di possesso che potrebbe essere evasa dall'assegnatario di turno fino a quando non perde il diritto ad usarla. Una normativa che consenta ciò in Italia non esiste, pertanto le auto in forza alle Pubbliche Amministrazioni sono esenti dalla tassazione. Ciò che ci amareggia è che le automobili intestate alle ONLUS devono pagarla interamente e molte volte tali associazione, come nel caso dei Rangers d'Italia, hanno numerosi mezzi necessari…

Paolo Buonanno ripercorre 85 anni di Calcio a Giugliano

Il giornalista ha presentato il suo prezioso e documentato libro ad una platea sterminata, attenta ed incuriosita: ex giocatori, sportivi e tifosi hanno accolto, come una vera bibbia del calcio locale, questo volume che ripercorre, dagli esordi, la storia del football a Giugliano.Alla fine della presentazione, dove sono intervenuti anche gli attuali giocatori, tutti a complimentarsi e ribadire che un libro del genere effettivamente dovrebbe essere in ogni casa in quanto, oltre le vicende pallonistiche, 85 Anni Di Calcio A Giugliano (AbbiAbbè Edizioni), è un vademecum per chi quei tempi non li ha vissuti, e soprattutto attraversa quasi un secolo…

Giugliano: + tributi - servizi, taressati e bidonati, una formula di gran moda a Giugliano

Il territorio intero abbandonato a se stesso, a soffrirne maggiormente sono le periferie dove tra svariati cumuli di sacchetti proliferano solo i topi e tasse. L’intero comprensorio comunale a cominciare dal centro cittadino fino alle estreme periferie sta soffrendo la mancanza di direttive, di qualcuno che si assuma le responsabilità di dirigere la barca comunale, il comune commissariato e abbandonato a se stesso, dove la vera figura decisionale per l’attuazione di servizi non c’è, dove sembrerebbe non esserci neanche chi si assume le più banali responsabilità, ma allora chi è stato a decidere gli aumenti irrazionali applicati alla Tares. Le…

CGIL: ospedale di Giugliano al collasso, comunicato stampa

L’ospedale di Giugliano è al collasso. I continui tagli alla sanità, fatti dalla Giunta Regionale di Caldoro, hanno ridotto allo stremo gli ospedali pubblici. I reparti di Pronto Soccorso scoppiano ovunque. Siamo all’assurdo: chi si reca in pronto soccorso ha bisogno di assistenza urgente, ed invece rimane per ore , se non per giorni, adagiato su barelle nei corridoi. L’ospedale di Giugliano è l’emblema di questa situazione: manca il personale, mancano i posti letto, i reparti scoppiano, mancano supporti e strumentazioni,mancano misure di sicurezza. Siamo nel caos. Molti medici sono precari, i lavoratori sono costretti a turni insopportabili. I cittadini sono esasperati e disperati,…

Rangers d'Italia Sezione Regionale Campania: chiediamo scusa, il servizio di controllo del territorio sarà ridimensionato.

Il costo del fitto della nuova sede di C.so Campano 329 peserà su carburante e assicurazioni dei mezzi. La mancata assegnazione di una nuova sede da parte del Comune di Giugliano, in seguito alle vicende accadute per lo sgombero dei locali di Corso Campano, 329 Giugliano in Campania, dove erano svolte tutte le attività di coordinamento regionale, i volontari dei Rangers d'Italia sono stati costretti a prendere in affitto una nuova sede in Corso Campano, 315 Giugliano in Camapania per le attività quotidiane, sobbarcando di un costo imprevisto l'associazione, che ha dovuto necessariamente tagliare alcune spese tra cui qualche vettura,…

Comitato Giugliano Mare e Eco della Fascia Costiera incontrano i Commissari Prefettizi di Giugliano

Giovedì 19 dicembre, i rappresentanti del Comitato Giugliano Mare e dell’Eco della Fascia Costiera di Lucia De Cicco hanno incontrato i Commissari Prefettizi, alle 11 in Comune. L’incontro, voluto fortemente dalle due associazione, serviva a risolvere il problema della raccolta differenziata porta a porta, annunciata un mese fa e non ancora decollata. Le maestranze hanno loro evidenziato che in molte strade la ditta preposta non passa e che lì dove lo fa non raccoglie carta e vetro. I Commissari hanno promesso che entro gennaio verranno attivati nuovi controlli sulla ditta, una nuova mappatura del territorio per garantire il servizio porta…

Varcaturo, l'Italia si ferma: in distribuzione i volantini informativi

Come promesso il 9 dicembre, ecco che la protesta prende vita attraverso la distribuzione di volantini esplicativi; la distribuzione avviene tutt'ora sull'incrocio di via Ripuaria con via Madonna del Pantano, così come sta avvenendo in tutta Italia. Durante tale operazione, gli attivisti invitano i passanti a rifornirsi di provviste perché nei prossimi giorni potrebbero mancare i viveri di prima necessità proprio per questa forma di protesta che interesserebbe tutti i settori lavorativi. Per l'evento è in allerta anche la Polizia che ha un mezzo con agenti in tenuta da ordine pubblico, nella fattispecie, nei pressi della 4° Circolo su via…

CIGL, cosa succede per le Politiche Sociali dell’Ambito N16?

L’Ambito, che comprende i comuni di Calvizzano, Melito, Mugnano, Qualiano ,Villaricca, ancora non ha definito il Piano Sociale di Zona. Già questo ritardo è grave , perché penalizza l’utenza di servizi sociali necessari alle famiglie più disagiate e in difficoltà. Ma la gravità aumenta a dismisura perché, senza questo Piano e l’Accordo di Programma, i Comuni dell’Ambito non potranno accedere ai finanziamenti straordinari comunitari dei P.A.C. per i prossimi anni, destinati al potenziamento dei servizi di cura ed assistenza per i bambini e gli anziani. Ripetiamo: cosa succede? Gli Uffici hanno predisposto tutta la documentazione necessaria per il Piano Sociale…
Sottoscrivi questo feed RSS