Log in
27-May-2017 Aggiornato alle 11:00 +0200

Giugliano, entro ottobre rimosse le ecoballe dalla ex Fibe di Cava Giuliani

Sarà la messa in sicurezza la Resit entro ottobre: un lavoro svolto in sordina mentre si lavora a cava Giuliani sulla piazzola 4. Prosegue la messa in sicurezza dell'area vasta di Giugliano Giugliano. In sordina, va avanti la messa in sicurezza dell'area vasta delle discariche di Giugliano. Entro ottobre saranno completati i lavori alla Resit. Intanto la rimozione delle ecoballe sul territorio di Giugliano procede spedita. A cava Giuliani, nei pressi della Resit, sono state svuotate 2 piazzole su 4 (la numero 1 e la numero 2) ed ora si sta lavorando sulla più grande (la numero 4): stimata per…

PD Giugliano: "Maggioranza allo sbando e senza idee"

Il Gruppo Consiliare PD di Giugliano critica la Maggioranza: "Litigano per una portrona mentre la città affoga tra mille problemi" “La maggioranza dimostra di essere allo sbando, mentre loro litigano per una poltrona la città affoga tra mille problemi”. Il gruppo consiliare del Partito Democratico – composto da Nicola Pirozzi (capogruppo), Adriano Castaldo, Diego d’Alterio e Mena Sabatino – critica l’operato dell’Amministrazione dopo l’ennesimo Consiglio comunale saltato. “E’ evidente oramai che c’è uno strappo tra la giunta, il sindaco e la maggioranza ed a farne le spese sono i cittadini di Giugliano abbandonati tra mille problematiche. Quest’Amministrazione si contraddistingue non…

Incidente mortale a Giugliano sulla circumvallazione esterna di Napoli, travolto un ciclista

Un'autovettura dell'Aeronautica Militare ha travolto un uomo di colore in sella ad una bici. GIUGLIANO - Incidente mortale questa mattina sull'asse mediano all'altezza del Lago Patria. Il collega fotoreporter, Ferdinando Panico, accorso sul posto ci riferisce che la vittima è un uomo di colore ed era probabilmente in sella ad una bici quando è stato travolto da un'automobile. La vettura coinvolta è una Fiat Stilo di colore blu in forza all'Aeronautica Militare che presenta il vetro frontale a pezzi e gli airbag aperti. A terra, oltre il cadavere, ci sono i resti della bicicletta. Sul posto al momento ci sono…

Duplice omicidio a Giugliano: ecco ulteriori dettagli

L'azione criminale portata a termine nel Bar sul Corso Campano a Giugliano, sarebbe durata circa 20 secondi. Sul posto il Magistrato per i rilievi del caso Giugliano. Sono entrati a volto coperto nel Bar - tabacchi sul Corso Campano armi in pugno ed hanno freddato due uomini. Originari del popoloso quartiere Sanità a Napoli, si erano trasferiti a Giugliano da oltre 10 anni. Si tratta di Vincenzo ed Emanuele Staterini, padre e figlio con precedenti penali. Al momento sul luogo del delitto a Giugliano proseguono gli accertamenti degli uomini della Scientifica che sperano di poter ottenere maggiori dettagli dai video…

Giugliano, prossima apertura Decò “Il Consorzio”

Si annuncia l'apertura di un nuovo supermercato a Giugliano in giugno Si annuncia l'apertura de “Il consorzio”, il nuovo punto vendita Decò al Corso Campano (ex Consorzio Agrario). Questo supermercato, che sarà inaugurato a metà giugno, si diversifca in quanto più dinamico, innovativoe pronto ad avere un rapporto più diretto e vicino all' esigenze della clientela. Tante sono le novità che saranno rese note nei prossimi giorni

Giugliano, duplice omicidio al corso Campano

Duplice omicidio in un bar-tabacchi di corso Campano a Giugliano  Giugliano - Duplice omicidio pochi minuti fa in una tabaccheria nel pieno centro storico di Giugliano. Sul posto sono accorsi i Carabinieri al comando del capitano De Lise e la Polizia di Stato. Secondo le notizie in nostro possesso le vittime sono due uomini, probabilmente clienti della tabaccheria del Corso Campano. Stando alle prime ricostruzioni il commando sarebbe entrato con il volto coperto da caschi e avrebbe fatto fuoco sui due uomini. Aggiornamento  

Gli studenti della "Basile" di Giugliano a lezione di Legalità

Si chiude oggi il Progetto Legalità: ospiti Roberto Ruocco e Don Aniello Manganiello nell'auditorium del Primo circolo didattico di Piazza Gramsci a Giugliano È stato l'ultimo appuntamento del progetto sulla Legalità della Scuola secondaria di I grado "G.B.Basile" quello tenutosi quest'oggi presso l'aula magna del Primo circolo didattico di Piazza Gramsci. Per illustrare agli alunni in modo concreto il concetto di legalità e l'impatto della camorra sul territorio, il dirigente scolastico, il prof. Giuseppe Rispo, e la professoressa Sandra Ascione, che ha coordinato il progetto, hanno chiamato due ospiti che sono quotidianamente in "trincea": Roberto Ruocco, presidente dell'associazione Antimafia Territorio e…

Napoli Forcella, contrasto alle "stese": arrestato 19enne

Tenace attività investigativa della Polizia di Stato di contrasto del fenomeno delle “stese” nel quartiere Forcella  Napoli, Forcella. Gli incessanti controlli che la Polizia di Stato sta effettuando senza interruzione di sorta, in contrasto al fenomeno delle azioni armate a scopo dimostrativo eseguite a bordo di motocicli all’interno dei vicoli del centro storico, ha consentito di arrestare Pasquale Buonerba, 19enne napoletano appartenente alla famiglia "Buonerba", contigua al clan Mazzarella. Il giovane è il fratello minore di Gennaro Buonerba che, grazie alla complessa attività d’indagine della Squadra Mobile partenopea lo scorso 16 maggio, è stato raggiunto da ordinanza di custodia cautelare…

Giugliano, manca il numero legale: Consiglio comunale rinviato

L'attesa seduta del Consiglio comunale di Giugliano in cui andava approvato il Rendiconto economico e finanziario è stata rinviata per la mancanza del numero legale. GIUGLIANO - La mancanza del numero legale ha obbligato il presidente del Consiglio comunale di Giugliano, Luigi Sequino, a rinviare l'odierna seduta. Il Consiglio, iniziato regolarmente alle 17:30 alla presenza di ventisei consiglieri tra maggioranza e opposizione, doveva approvare il Rendiconto economico e finanziario e la relazione illustrativa dell'anno 2016. Un atto che l'Amministrazione di Giugliano avrebbe dovuto compiere entro il 30 aprile scorso e per il quale il Prefetto, visto il ritardo, aveva nominato anche…

"Solidarietà a Tammaro Iavarone [...]". PD sul Campetto di Camposcino a Giugliano

“Piena solidarietà a Tammaro Iavarone, il Comune continui a sostenere le attività a scopo sociale che svolge nel quartiere”. Giugliano. Questo il commento del gruppo consiliare del Partito Democratico di Giugliano e di Giuseppe Ferraro, dirigente del circolo locale e genero di Iavarone: “E’ vergognoso il fatto che l’Amministrazione, con la nuova convenzione, abbia cancellato il contributo economico a favore della parrocchia di San Marco che gestisce il campetto di Camposcino. Quella struttura è frequentata soprattutto da tanti ragazzi disagiati, Tammaro Iavarone si batte da anni per tenerla aperta a costo zero. Bisogna consentire di continuare ad espletare l'importante ruolo…
Sottoscrivi questo feed RSS