Log in
23-Jun-2017 Aggiornato alle 18:05 +0200

Calvizzano: ASL, approvata la convenzione del piano di zona Na 16

Approvata la Convenzione del Piano sociale di zona dell’ambito Na 16 da parte del commissario ad acta nominato dalla regione Campania, la dottoressa Mirella Murolo, la quale si è recata personalmente presso i comuni afferenti l’Ambito Na 16 (Villaricca, Calvizzano, Mugnano, Melito e Qualiano) per far firmare ai sindaci il documento che fa uscire dall’impasse le politiche sociali. “Ciò però, come afferma l’assessore alle Politiche sociali Cristofaro Agliata, non ostacola l’iter avviato dall’amministrazione del comune di Calvizzano, che nell’ultimo Consiglio comunale del 26 febbraio, ha approvato una delibera per chiedere la scomposizione dell’Ambito Na 16 in linea con i distretti…

CALVIZZANO, PEPPINO DI CAPRI IN CONCERTO DI BENEFICENZA PER LA CARITAS.

Ancora una volta l’Amministrazione comunale si distingue per la solidarietà e la coesione sociale, ha organizzato nel giorno di Santo Stefano nella Parrocchia di San Giacomo Apostolo in Calvizzano, un concerto di beneficenza a favore della Caritas locale, del Maestro Peppino Di Capri. Gli oltre 1000 spettatori hanno applaudito e cantato per più di un’ora e mezzo i più noti successi del grande Maestro: “da St. Tropez twist a Malatia, da Roberta a Il Sognatore, da Un grande amore e niente più a Reginella, e ancora tante altri successi, per concludere con la famosa Champagne”. Il Sindaco Giuseppe Salatiello, nel…

POZZUOLI: GRANDE PARTECIPAZIONE ALLA FESTA DI CAPODANNO. LA SODDISFAZIONE DEL SINDACO

Grande successo di partecipazione e gioia per il Capodanno in piazza organizzato dal "Comitato Lungomare Pozzuoli" e dall'amministrazione comunale. In piazza della Repubblica ad attendere la mezzanotte, a brindare e a ballare fino all'alba migliaia di puteolani, che anche quest'anno sono scesi in strada per trascorrere la prima notte del 2014 in un clima festoso e sereno. «Ringrazio i ragazzi del comitato organizzatore e quanti hanno lavorato per consentire anche quest'anno un Capodanno in piazza sereno e festoso - sottolinea il sindaco Vincenzo Figliolia - Una festa sobria e con pochissime risorse economiche per evitare inutili sprechi, ma al contempo…

CALVIZZANO, PEPPINO DI CAPRI IN CONCERTO DI BENEFICENZA PER LA CARITAS

Ancora una volta l’Amministrazione comunale si distingue per la solidarietà e la coesione sociale, ha organizzato nel giorno di Santo Stefano nella Parrocchia di San Giacomo Apostolo in Calvizzano, un concerto di beneficenza a favore della Caritas locale, del Maestro Peppino Di Capri. Gli oltre 1000 spettatori hanno applaudito e cantato per più di un’ora e mezzo i più noti successi del grande Maestro: “da St. Tropez twist a Malatia, da Roberta a Il Sognatore, da Un grande amore e niente più a Reginella, e ancora tante altri successi, per concludere con la famosa Champagne”. Il Sindaco Giuseppe Salatiello, nel…

CALVIZZANO, GLI AUGURI DI NATALE CON 3003 CARTOLINE SENSIBILI ALLA TERRA DEI FUOCHI.

Il Sindaco Giuseppe Salatiello sensibile alla problematica della terra dei fuochi, ha voluto coinvolgere gli alunni della scuola Madonna del Buon Consiglio di Calvizzano, in un progetto "concorso" sulla salvaguardia ambientale del territorio volto al miglioramento della raccolta differenziata dei rifiuti. Gli alunni dell'Istituto diretti da Suor Antonella, hanno svolto lavori di gruppo, preparando dei disegni sul tema della terra dei fuochi e la tutela dell'ambiente, tra i vari lavori svolti, il Sindaco ne ha scelto uno dal titolo emblematico: "ritorna l'arcobaleno sulla terra dei fuochi". Questo disegno è stato stampato in formato cartolina, in edizione limitata numerata da 1…

NATALE A CALVIZZANO

“Affinché il Natale con il suo significato più vero, possa dare a tutti la gioia di vivere, la gioia di guardare al futuro, il piacere e la serenità di incamminarsi verso il nuovo anno. A tutte le donne, agli uomini che si adoperano a migliorare la qualità della vita, a coloro che sono in difficoltà, a quelli che vivono la solitudine, ai nostri ragazzi che desiderano una prospettiva all’altezza delle loro aspirazioni. A voi tutti, porgo i miei più fervidi Auguri di Buon natale e di un prosperoso Anno Nuovo”, con queste parole Marilena Trinchillo, Consigliere comunale delegata alle attività…

Calvizzano, la Regione Campania è in ritardo? Il Comune anticipa il 50% degli affitti legge 481/98

Sono 68 le famiglie di Calvizzano che attendono di ricevere dal 2006 il rimborso degli affitti Legge 481/98, dalla Regione Campania. Sono trascorsi ben 7 anni che questi cittadini non ottengono ad aver riconosciuto un proprio diritto, questa inadempienza ha indotto l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Salatiello, insediatosi da appena cinque mesi, ha recuperare dal proprio bilancio comunale una somma per anticipare il 50% dell’importo previsto, circa 100.000,00 euro che la regione dovrà trasferire al comune. Il sindaco Salatiello in questi giorni, ha inviato una propria lettera alle 68 famiglie per annunciare che dal giorno 10 dicembre p.v. sono…

Calvizzano, Città Amica delle bambine, dei bambini e degli adolescenti

Su proposta dell'Assessore ai Servizi alla Persona e alla Coesione sociale dott. Cristofaro Agliata è stata approvata dalla giunta comunale l'adesione del Comune di Calvizzano al progetto dell'Unicef "Città Amiche delle bambine/bambini e degli adolescenti", titolo che sarà conferito alla città dall'UNICEF nella Giornata Internazionale dei diritti dell'infanzia e dell' adolescenza del 05/12/2013 che si terra al Teatro Mediterraneo di Napoli.L'amministrazione comunale guidata dal Sindaco Giuseppe Salatiello, con questa iniziativa ha voluto riallacciare i cordiali rapporti con il Comitato Unicef di Napoli, memore delle numerose iniziative a favore dell'infanzia e dell’adolescenza, che si sono tenute a Calvizzano dal 1993 al…

Calvizzano, la protesta per il Si alla bonifica e No all'inceneritore parte da Don Ciro Tufo e un gruppo di cittadini attivi

La protesta per dire no all'inceneritore e per chiedere la bonifica del territorio parte da un sacerdote Don Ciro Tufo che, incontrando il parroci del decanato, ha sollevato la questione del numero degli ammalati in costante aumento a causa di un evidente ambiente malsano. Quale prova di tutto ciò il numero dei malati che assiste e il conseguente numero di funerali che celebra, evidentemente non tutti di persone molto avanti negli anni. Prima di tutto ciò sono stati organizzati in parrocchia una serie di incontri con medici esperti e cittadini attivi sul territorio, esperti di tematiche ambientali, i quali hanno…
Sottoscrivi questo feed RSS