Log in
20-Jul-2017 Aggiornato alle 9:47 +0200

Quarto, rifiuti: rientrata la criticità del conferimento presso gli impianti SAPNA

Quarto, rifiuti: rientrata la criticità del conferimento presso gli impianti SAPNA Foto: Archivio

Perotti: "Non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione". Non si conoscono ad oggi le motivazioni della criticità che ha costretto l'impianto Stir SAPNA di Giugliano a non permettere il conferimento a Comune di Quarto.

Quarto. Problema con lo smaltimento dei rifiuti a Quarto attualmente rientrato. La criticità era iniziata domenica quando era stato impedito ai mezzi della GPN srl, società che si occupa del ciclo integrato dei rifiuti a Quarto, di scaricare presso l’impianto Stir di Giugliano.

Immediatamente l’azienda ha comunicato la particolare fattispecie e le difficoltà riscontrate che appaiono al momento prive di motivazione. Il Comune di Quarto ha rilasciato un comunicato stampa nel quale ha invitato la cittadinanza a non abbandonare i rifiuti per strada, rivolgendosi in particolare a coloro che avevano necessità di disfarsi di ingombranti invitandoli a pazientare fino a quando non fosse terminata la criticità. Nella nota tuttavia non erano chiarite le motivazioni del mancato conferimento presso lo Stir di Giugliano.

«Non è stato un problema solo di Quarto – ci spiega al telefono l’Ass. Perottinon è stato permesso di scaricare anche ad altri Comuni. Il problema si è presentato con quanto abbiamo raccolto domenica sera, l’indifferenziato e lunedì con l’umido. Vie erano ferme all’entrata circa ottanta macchine. Nel nostro caso su una decina di macchine ne hanno fatte scaricare solo tre. Un episodio del genere si verificò anche a maggio quando si ruppe il nastro trasportatore dell’impianto e fummo costretti a conferire a Tufino, ma in quel caso fummo avvisati. Questa volta, invece, non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione che avvisava di qualche criticità».

Le motivazioni di quando accaduto, quindi, non sono chiare neppure all’Assessore; abbiamo avanzato un problema di tipo economico, ma il titolare della delega all’ambiente Andrea Perotti ha tenuto a precisare: «Non sussiste alcun problema di natura economico finanziario ed amministrativo da parte del nostro Ente. Dopo il primo problema che si verificò ad inizio maggio, scrivemmo a SAPNA, chiedendo se vi fossero insoluti da parte del Comune di Quarto, ci fu risposto che non vi era alcun problema. Attualmente posso confermare che non vi è alcun insoluto perché ogni anno, in accordo con il Sindaco, inviamo una nota al Settore Economico Finanziario nella quale chiediamo che sia data una sorta di precedenza nei pagamenti alla Società che si occupa del ciclo integrato dei rifiuti e alle piattaforme di conferimento degli stessi; il tutto per evitare che vi siano problemi di ordine sanitario».

Da quanto spiega l’Assessore si evince che in merito ai pagamenti il Comune di Quarto non ha tali problemi.

Appare, tuttavia, strano che SAPNA non abbia fornito alcun tipo di motivazione che ha spinto a non permettere il conferimento. E su questo punto l’Ass. Perotti ha dichiarato: «C’è da dire che, in realtà, loro si sono subito attrezzati perché ieri hanno permesso di scaricare tutto dato che conferiamo solo il lunedì. Ci hanno permesso quindi di liberare le macchine per poter operare al meglio. Lunedì, infatti, abbiamo raccolto l’umido non senza difficoltà. Tant’è che ho cercato di sottolineare nel comunicato stampa era la difficoltà che l’interruzione del ciclo, provocato dall’impedimento del conferimento dell’indifferenziato, ha prodotto una naturale difficoltà consequenziale anche per l’isola ecologica. L’invito della nota stampa era rivolto ai cittadini che si erano recati all’isola ecologica ed era stato impedito loro di lasciare i rifiuti di non abbandonarli per strada. Ovviamente qualcuno ha ascoltato e qualcun altro evidentemente no. Bastava solo attendere qualche giorno e l’isola ecologica avrebbe accettato di nuovo gli ingombranti».

Restano quindi ignote le cause della criticità avvenuta nei giorni scorsi, abbiamo verificato se vi fossero note sul sito di SAPNA che accennassero a qualche tipo di problema, ma non siamo stati riusciti a trovare nulla.

Vincenzo Perfetto

Direttore Editoriale

Sito web: www.puntomagazine.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.